Nepomniachtchi Sconfigge Kasparov E Guida La Classifica Dopo il 2° Giorno

Nepomniachtchi Sconfigge Kasparov E Guida La Classifica Dopo il 2° Giorno

Mentre alcuni dei suoi colleghi sono impressionati dal suo gioco, lo stesso GM Garry Kasparov prova sentimenti contrastanti. La leggenda degli scacchi all'età di 54 anni può certamente ancora competere con i migliori attuali giocatori, come hanno dimostrato le sue patte con Levon Aronian e Viswanathan Anand. Ma ha perso da Ian Nepomniachtchi, che dopo il secondo giorno del Saint Louis Rapid è da solo in testa.

Foto del titolo: Chess.com/Maria Emelianova.

"Sono molto colpito! Sta giocando molto bene."

L'elogio di Vishy Anand del gioco di Kasparov, finiti i primi sei turni, è stato sia onesto sia rivelatore. Nessuno era veramente sicuro (ma molto curiosi) di come si sarebbe comportato il 13° campione del mondo a St. Louis—e ciò incluso i suoi colleghi sia vecchi che nuovi.

Beh, sta facendo bene.

Ottenere buone posizioni nella maggior parte delle partite, e fare 5 patte contro alcuni dei migliori giocatori del mondo, non è affatto male per uno che per 12 anni non ha giocato una partita seria.
Ciò nonostante, molti fan saranno delusi per quella sconfitta contro Nepomniachtchi, che mette Kasparov, soprannominato "l'Orco di Baku" nel suo periodo di massimo splendore, sul -1.

null

Cinque patte e una sconfitta per Kasparov dopo il secondo giorno. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Le parole di Levon Aronian, alla fine della giornata, sono state incoraggianti: "Sono sicuro che vincerà un paio di partite perché oggi l'ho visto più aggressivo".

null

Kasparov in arrivo nella sala di gioco per il quarto turno contro Aronian. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

È stato il GM armeno ad affrontare Kasparov nel primo turno della giornata e quarto del torneo. È stata solo la seconda volta che questi giocatori si sono incontrati sulla scacchiera, 13 anni dopo una partita blitz a Reykjavik (vinta da Aronian) che non è mai stata riportata sul database.

Per questa partita speciale, Aronian "ha commesso un peccato" l'aveva fatto solo una volta prima (nel 2015 in una partita blitz contro Peter Svidler): il Sistema Londra, con 1.d4 Nf6 2.Bf4. "Ho promesso in diverse occasioni di non giocarlo mai," ha detto in seguito.

È stato sicuramente un tentativo di evitare la preparazione di Kasparov, che un tempo si temeva, ed è ancora ad un livello molto alto.

null

2.Bf4 di Aronian non ha impressionato molto Kasparov. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Aronian sentiva che stava bene uscito dall'apertura, ma poi ha "dimenticato" 12... Dg6. Kasparov ha ottenuto un po' di iniziativa, che è durata oltre il cambio delle Donne.

Nel finale di partita, Aronian ha deciso di giocare un po', per lo più a causa del deficit di tempo del suo avversario. Finora è un tema ricorrente nelle partite di Kasparov: arrivare con poco tempo.

Intorno alla mossa 30, Kasparov aveva circa mezzo minuto di tempo sul suo orologio, più il bonus di 10 secondi per ogni mossa. Aronian sembrava avere la situazione sotto controllo, ma ha trascurato qualcosa. Kasparov: "Sono riuscito a creare alcune occasioni e dopo non ha visto quest'inchiodatura."

Si riferiva all'"inchiodatura posizionale" della sua Torre in e5 sul Cavallo in d5, poiché cambiare la Torre in c5 significherebbe rovinare la struttura del Bianco. Questo è quello che è successo e poco dopo aver raggiunto il finale di Cavalli, Aronian ha perso il suo pedone c5. "Nonostante il suo terribile utilizzo del tempo, Garry ne è uscito come una rosa," ha detto il commentatore, il GM Yasser Seirawan.

null

Per un momento sembrava che Kasparov stesse per vincere la sua prima partita. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Ma dopo Kasparov ha permesso l'astuta 41.h3+!, che l'ha colto di sorpresa. Ha scosso la testa, si è appoggiato allo schienale e poi ha sorriso. Se avesse visto questo brutto scacco, avrebbe sicuramente giocato 40...h6 prima. Secondo Aronian era ancora una patta; Kasparov ha detto che stava vincendo.

Incredibilmente, perfino dopo 41... Rxh3 42.Cxg5 il Nero potrebbe ancora provare 42... Rg4! 43.Cxh7 b5! intrappolando il Cavallo Bianco, ma sarebbe stato troppo per chiunque fosse stato a corto di tempo come Kasparov (ed era pure una patta).

Aronian a Chess.com su questa partita: "Ho giocato terribilmente".

null

Kasparov è enormemente deluso per aver perso la sua occasione in questa partita. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Kasparov successivamente ha affrontato Ian Nepomniachtchi, che ha detto, "È stupendo giocare con Garry". (Il GM russo ha anche rivelato di aver giocato con Kasparov online un paio di volte circa dieci anni fa, quando il Boss ha giocato con un account anonimo ma "tutti sapevano che era lui.")

null

Nepomniachtchi ha finalmente avuto l'opportunità di giocare con Kasparov sulla scacchiera e ha anche vinto. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Dimostrando di stare al passo con la teoria più recente, Kasparov è andato per 5.h4!? contro la Grünfeld, per la gioia del GM Simon Williams e molti altri tifosi.

"Come promesso, ho giocato più aggressivamente. Ho anche giocato 5.h4 con Nepomniachtchi", ha detto Kasparov alla fine del secondo giorno. "Così, sai, volevo una grande lotta. Ho voluto divertire tutti."

"Chiaramente ha qualcosa per ogni partita", ha dichiarato Nepomniachtchi a Chess.com circa la preparazione di Kasparov, aggiungendo che 5.h4 è una linea che ha analizzato accuratamente anche per il Bianco. Infatti, è stato lui a portare la novità con 7...Ae6, invece della teorica 7...b5 giocata ad esempio nella Nepomniachtchi (!) - Giri, Pechino 2013.

null

Kasparov mentre riflette in uno dei più taglienti mediogiochi finora. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Il momento critico è arrivato alla 22a mossa, nella quale Kasparov poteva prendere in d7 con l'Alfiere o il pedone. Ha scelto il pedone, ma presto ha cominciato a pentirsi.

"Spero di riuscire a dormire stanotte", ha detto Kasparov. "Con questa casa d7... Come ho potuto dare il mio pedone in e6? Il pedone che avrebbe deciso la partita diversamente".

Naturalmente, Nepomniachtchi era meno pessimista sulle possibilità del Nero. Subito dopo la partita, quando i due giocatori sono scappati verso il corridoio accanto alla zona di appoggio, si sono scambiati le varianti in russo così rumorosamente che l'arbitro Chris Bird ha dovuto chiudere la porta. (Nella sua intervista a Chess.com, Nepomniachtchi ha descritto 22.Axd7 Cb6 "molto a doppio taglio.")

Dopodiché, era pari ma più facile da giocare con il Nero. Nuovamente a corto di tempo, e rendendosi conto di aver perso un'occasione, Kasparov ha iniziato a giocare in modo impreciso e poi è inciampato nella mossa mortale del Nero 35....Te3!.

null

Un duro colpo per Kasparov dopo aver mancato un'occasione nel mediogioco. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Intervista di Chess.com a Nepomniachtchi, soprattutto sulla sua vittoria vs Kasparov.

La terza partita di Kasparov, contro Vishy Anand, è stato l'incontro più atteso della giornata. Dopotutto, i due hanno giocato un match per il campionato del mondo PCA a New York nel 1995 e si sono incontrati per la prima volta in una partita ufficiale dall'ultimo torneo di Kasparov, a Linares nel 2005.

22 anni dopo il loro match del campionato mondiale iniziato in cima al World Trade Center l'11 settembre del 1995. Prima mossa fatta da Rudy Giuliani.

Il secondo di Anand, il GM polacco Grzegorz Gajewski, non era ancora stato al piano di sopra, ma per questa occasione speciale ha raggiunto il suo capo in sala da gioco. E, anche per la prima volta, Kasparov è arrivato al tavolo più tardi di tutti gli altri giocatori, pochi secondi prima dell'inizio del turno. "Pensavo di non essere in grado di giocare l'ultima partita," ha dichiarato.

Nell'incontrare il suo vecchio rivale, Kasparov ha gettato uno sguardo che ad Anand ha ricordato il passato. A Chess.com, il GM indiano lo ha descritto come uno "sguardo ostile" ma poi ha sentito che questo era troppo forte. Ha riformulato: "È stato come ai vecchi tempi. Come se stesse dicendo: 'e 'una cosa seria, non ci stiamo divertendo'".

null

Kasparov ha ricordato ad Anand che questa partita era seria come sempre. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Invece della sua solita Najdorf con 6.h3, Anand ha giocato 3.Ab5+. "Ho provato a giocare un sistema contro il quale potrebbe non avere molta familiarità, ma ha tenuto piuttosto bene".

Twitter è impazzito quando Kasparov ha giocato la tipica rottura di pedone 19...d5!. Il fotografo di scacchi, David Llada, ha scritto "Kasparov rompe in d5 come nel 1995..." probabilmente si riferiva alla 13ª partita del match a New York.

null

22 anni dopo, Anand non era più lo sfavorito. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Ancora a corto di tempo, Kasparov ha nuovamente mancato una chance in questa partita. Ha ammesso che avrebbe dovuto giocare 22...Tc6. "Il Bianco è in guai seri". Ha indicato che la Donna bianca non può più andare in c3. "È estremamente sgradevole per il Bianco. Guarda quell'Alfiere in e1".

Nel modo in cui è andata, ci sono stati molti cambi, dopodiché il pedone in più del Bianco era privo di valore. Una strana situazione si è verificata quando i due giocatori si sono accordati per la patta (e hanno cominciato a sussurrare varianti), mentre l'arbitro li ha costretti a continuare il gioco perché non avevano ancora raggiunto la 30a mossa. Le regole sono regole, anche per due leggende viventi.

null

Al secondo tentativo, i giocatori hanno raggiunto la 30a mossa e un finale completamente patto. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

"È stata una bella partita", ha affermato Anand. "Mi mancavano le nostre chiacchierate. Ci siamo seduti e discusso della partita, 5-10 minuti credo. Si lamentava delle sue altre opportunità perse e così via. È stato bello", ha detto a Chess.com. (Aveva già usato una citazione migliore nella sua intervista con Maurice Ashley: "Alla fine, abbiamo chiacchierato come due veterani della prima guerra mondiale".)

Soprattutto in questa seconda giornata, i più vecchi appassionati di scacchi hanno visto molto del Kasparov che conoscevano: i suoi sguardi agitati, la testa che scuote dopo un errore, l'orologio che toglie dal polso durante la partita (e che tende a rimettere su quando si trova in posizione vincente). Tende anche a guardare parecchio il suo avversario, giocando di psicologia. È qualcosa che i migliori giocatori di oggi fanno a volte, ma non così spesso.

Un'altra cosa abbiamo notato un paio di volte: Kasparov fa una mossa, mantenendo la mano sul pezzo, lo muove di nuovo sulla casa iniziale, lo lascia, ci pensa un po' e poi fa la stessa mossa o un'altra (con lo stesso pezzo).

Lo ha fatto per esempio con 31...Td7 contro Aronian, dove, dopo aver rimesso la Torre in d8, ad un certo punto stava analizzando con il dito, spostandolo rapidamente da una casa all'altra come si fa per contare i bambini a scuola.

Contro Nepomniachtchi, alla 19a mossa Kasparov ha fatto una delle sue smorfie:

null

Kasparov è espressivo come sempre a St. Louis. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Come detto, Aronian è uno degli esperti che credono che Kasparov potrebbe fare meglio domani. "Tutto quello che deve fare è far credere ai suoi avversari che è molto lento. Funzionerà."

La sua tesi su Kasparov per fare ancora meglio nel blitz: "Sarà costretto a giocare più veloce".

Sono stato troppo democratico oggi. Ho fatto delle belle mosse, ma le ho distribuite equamente tra tutte e tre le partite invece di concentrarle!

C'è un gruppo di tre giocatori che inseguono il leader del torneo Nepomniachtchi. Uno di loro è Fabiano Caruana, che ha conseguito tutti i tre possibili risultati in una giornata caratterizzata da molti alti e bassi.

Come sempre, la sua partita con il connazionale Hikaru Nakamura è stata una grande battaglia. Caruana ha ammesso di stare molto peggio prima del suo sacrificio di qualità alla 56a mossa. Dopo tante avventure ed errori reciproci, alla 92a mossa (finora la partita più lunga del torneo) i giocatori hanno concordato la patta.

null

Un'altra grande battaglia tra Nakamura e Caruana. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Caruana è stato fortunato nella sua partita con Leinier Dominguez, dove è finito con Torre e due pedoni vs Torre e tre pedoni. Invece di pattarla, è riuscito addirittura a vincerla. Chess.com gli ha chiesto se questo ha compensato la vittoria mancata al 1° turno. Caruana: "In un certo senso, sì".

Un altro giocatore appena dietro al leader e Le Quang Liem, residente a St. Louis e laureato alla Webster (è uno dei suoi primi tornei che gioca come professionista da quando ha terminato l'università nel maggio di quest'anno). Oggi il grande maestro vietnamita ha battuto nientemeno che Levon Aronian, che ha scelto la Ceco Benoni, rara a questo livello.

La posizione nel mediogioco è stata alquanto assurda e Le ha detto che non era sicuro di chi stesse giocando per la vittoria. "Quando ho messo la Torre sulla colonna "f", ho pensato che dovevo avere qualche tatticismo per vincere la partita." C'è stato infatti un bel tatticismo alla 35a mossa.

null

Una buona vittoria per Le vs Aronian. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Hikaru Nakamura è anche lui tra i giocatori che seguono Nepomniachtchi. La sua vittoria vs David Navara è stata importante per non rimanere troppo indietro, supponendo che farà bene nel blitz.

Un momento critico è stato il tatticismo alla 14a mossa, che ha dato a Nakamura tre pedoni per un pezzo, e più tardi quattro. Il GM americano in seguito ha evitato una ripetizione di mosse in una posizione complicata ed è stato ricompensato per il suo spirito combattivo. Alla fine, Navara ha perso per il tempo (il primo giocatore del torneo a perdere così).

null

Nakamura ha ottenuto parecchi pedoni per il suo pezzo. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

È stata un'altra calda giornata di scacchi, con Kasparov nella casa. Letteralmente, infatti. A causa di alcuni problemi con l'aria condizionata, gli spettatori non potevano rimanere a lungo nella sala di gioco, poiché la temperatura stava diventando troppo alta.

Qualunque cosa accada, gli appassionati di scacchi si godranno i restanti tre giorni. Per quanto riguarda lo stesso Kasparov: "Ho intenzione di divertirmi e magari... se dovessi avere una posizione vincente, non vorrei sbagliare nuovamente".

null

null

Puoi seguire le partite in diretta su  Chess.com/Live e guardare la trasmissione live su Chess.com/TV con i commenti dei GM Yasser Seirawan, Maurice Ashley e della WGM Jennifer Shahade. Le partite iniziano ogni giorno alle 13:00 dell'ora locale (ore 20:00 in Italia).

Il FM Mike Klein ha contribuito a questo report.


Report precedenti:

Altro da PeterDoggers
Giocatori Sospesi Per Lo Scandalo Delle Partite Truccate

Giocatori Sospesi Per Lo Scandalo Delle Partite Truccate

Europeo A Squadre: L'Italia Agguanta Un Ottimo Pareggio Contro L'Inghilterra

Europeo A Squadre: L'Italia Agguanta Un Ottimo Pareggio Contro L'Inghilterra