Amin, Howell, Fressinet, Nisipeanu Fuori Dalla Coppa Del Mondo

Amin, Howell, Fressinet, Nisipeanu Fuori Dalla Coppa Del Mondo

Bassem Amin, David Howell, Laurent Fressinet e Liviu-Dieter Nisipeanu sono i nomi dei giocatori più forti che risultano essere tra gli eliminati del terzo giorno della Coppa del Mondo FIDE a Tblisi. Nel tiebreak più lungo di giornata, l'idolo locale Baadur Jobava è riuscito a qualificarsi a spese di Ivan Salgado.

Salgado e Jobava mentre discutono di quello che è stato il tiebreak più lungo della giornata. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Dei 64 incontri previsti al primo round, 22 sono finiti agli spareggi giocati oggi. Con un arbitro o un volontario seduto ad ogni scacchiera per segnare le mosse, i 44 giocatori hanno iniziato a darsi battaglia alle 15:00 con la consapevolezza di giocarsi il passaggio al secondo turno o un volo diretto per casa.

Gli spareggi sono iniziati con due partite Rapid da 25 minuti più 10 secondi di incremento. In caso di parità, altre due partite da 10 minuti più 10 secondi di incremento e, se ancora pari, due partite di 5 minuti e 3 secondi di incremento.

Se necessario, la sfida termina con un "Armageddon" dove il Bianco gioca con 5 minuti, il Nero con 4, entrambi con 3 secondi di incremento a partire dalla mossa 60, con il Nero che vince anche in caso di patta.

Coppa del Mondo 2017 | Round 1 Tiebreak Risultati

Fed Giocatore Fed Giocatore Classica Rapid Blitz Score
GM Fier (2569) GM Bacrot (2728) ½-½, ½-½ 0-1,0-1 1-3
GM Amin (2699) GM Erdos (2619) ½-½, ½-½ ½-½, ½-½ 0-1, ½-½ 2½-3½
GM Grachev (2654) GM Melkumyan, (2642) ½-½, ½-½ ½-½, 1-0 2½-1½
GM Tari (2588) GM Howell (2701) ½-½, ½-½ ½-½, ½-½ ½-½, 1-0 3½-2½
GM Areshchenko (2645) GM Demchenko, (2650) 1-0, 0-1 0-1, 1-0 0-1, ½-½ 2½-3½
GM Ivanchuk (2727) GM Kazhgaleyev (2570) ½-½, ½-½ 1-0, 1-0 3-1
GM Gonzalez (2547) GM Harikrishna (2741) 1-0, 0-1 ½-½, ½-½ ½-½, 0-1 2½-3½
GM Andreikin (2708) GM Goganov (2567) ½-½, ½-½ 1-0, 1-0 3-1
IM Smirnov (2508) GM Karjakin (2780) ½-½, ½-½ 0-1, 0-1 1-3
GM Dubov (2666) GM Fridman (2625) ½-½, ½-½ ½-½, ½-½ ½-½, 1-0 3½-2½
GM Vallejo (2717) GM Karthikeyan (2574) 1-0, 0-1 1-0, ½-½ 2½-1½
GM Antipov (2578) GM Tomashevsky (2710) ½-½, ½-½ 0-1, ½-½ 1½-2½
GM Nepomniachtchi (2741) GM Palac (2535) ½-½, ½-½ ½-½, ½-½ ½-½, 1-0 3½-2½
GM Nguyen (2629) GM Adhiban (2670) ½-½, ½-½ ½-½, ½-½ 0-1, ½-½ 2½-3½
GM Pourramezana (2534) GM Yu Yangyi (2750) ½-½, ½-½ 0-1, 0-1 1-3
GM Jobava (2702) GM Salgado (2627) ½-½, ½-½ ½-½, ½-½ 1-0, 0-1, ½-½, 1-0 4½-3½
GM Bacallao (2573) GM Fedoseev (2731) 1-0, 0-1 0-1, 0-1 1-3
GM Adams (2738) GM Batchuluun (2566) ½-½, ½-½ 1-0, ½-½ 2½-1½
GM Hovhannisyan (2594) GM Rodshtein (2695) ½-½, ½-½ 0-1, 0-1 1-3
GM Lenic (2646) GM Fressinet (2657) ½-½, ½-½ ½-½, ½-½ 1-0, 1-0 4-2
GM Sambuev, (2529) GM Wei Yi (2748) 1-0, 0-1 0-1, ½-½ 1½-2½
GM Sevian (2610) GM Nisipeanu (2674) ½-½, ½-½ ½-½, 1-0 2½-1½

È stata una tanto rara quanto splendida dimostrazione di sportività e amicizia vedere Jobava e Salgado, appena terminato uno spareggio da brividi, uscire insieme verso la sala stampa, bevendo vino e condividendo aneddoti tra loro e con i giornalisti. Come si è poi scoperto, i due sono amici dall'età di 16 anni, tant'è che negli occhi di Jobava era possibile intravedere anche un velo di tristezza in quanto è stato costretto ad eliminare il suo amigo spagnolo.

null

I due artisti mentre lasciano la sala di gioco. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Tralasciando il naturale disappunto e la stanchezza, Salgado si è detto comunque felice di aver giocato "un match interessante" (nel 2011 a Khanty-Mansiysk perse al primo round senza opporre una strenua resistenza alla sua prima partecipazione alla Coppa del Mondo).

I primi due incontri Rapid sono terminati con due pareggi, poi Jobava ha vinto la prima partita 10+10 e Salgado la seconda. Grazie anche al supporto di Paco Vallejo e David Anton presenti appena fuori la sala di gioco, il GM spagnolo è tornato al tavolo e ha iniziato bene la prima partita 5+3. Avanti di un intero pedone, ha poi però concesso troppo controgioco.

null

Jobava mentre vince la prima partita 10+10. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Jobava ha poi giocato uno dei suoi sistemi, la Phillidor in contromossa. Salgado ha detto di aver persino guardato queste varianti durante la sua preparazione casalinga, ma poi qualcosa sembra essere andato storto. È stata una bella dimostrazione di forza del vincitore, che non ha mostrato alcuna pietà dopo un singolo errore del suo avversario.

null

Jobava e Salgado hanno persino condiviso del vino e del formaggio dopo l'incontro. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Questo è stato il tiebreak più lungo della giornata. Queste ultime due partite sono state giocate in una sala praticamente vuota, nonostante i molti volontari, arbitri e giornalisti a cui è stato concesso di assistere (e filmare!) da vicino l'incontro (agli organizzatori e agli arbitri il merito di aver lavorato con professionalità e in piena armonia con i media).

Otto sfide sono state decise dalle partite rapid 10+10, di cui la più drammatica è stata quella tra Viktor Erdos e Bassem Amin. Dopo aver pattato le partite 25+10, Erdos ha vinto in maniera convincente la prima partita 10+10. Nella seconda si è lasciato "trasportare dall'entusiasmo" (ha confessato lui stesso) e ha usato due mani per promuovere a Donna.

Amin ha reclamato la vittoria, il che è comprensibile, visto che dal 1° luglio usare due mani per una mossa equivale ad una mossa illegale, il che porta alla sconfitta negli incontri rapid e blitz se è l'avversario a reclamare o l'arbitro ad intervenire. Tuttavia, alle Coppe del Mondo sono applicate le stesse regole per tutte le cadenze di gioco, al fine di evitare confusione ai giocatori. Per questo, anche negli spareggi, alla prima mossa illegale corrisponde un avvertimento e l'avversario riceve due minuti extra sull'orologio.

L'esperto arbitro azero Faik Gasanov ha impiegato diversi minuti per reimpostare l'orologio, il che ha fornito ad Erdos del tempo extra per pensare alla posizione. Ricordando l'errore di Amin nel finale di Torre vincente dell'altro giorno, è stato difficile non provare dispiacere per lui.

The arbiter resetting the clock

L'arbitro mentre resetta l'orologio, cosa che ha richiesto diversi minuti... | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

null

...durante i quali Amin ha chiesto maggiori spiegazioni al Capo Arbitro polacco Tomasz Delega. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

null

Amin ha offerto patta per abbandonare l'incontro, sapendo che il giorno prima era andato molto vicino dal vincerlo. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Dal punto di visto dello spettatore è difficile trovare, in termini di divertimento, qualcosa di meglio della giornata degli spareggi della Coppa del Mondo. Diversi giocatori (sia qualificati che non per il secondo round) infatti potevano essere visti nella sala di gioco, come Maxime Vachier-Lagrave e Johann Hjartarson.

null

Maxime Vachier-Lagrave tra gli spettatori di oggi. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Altri hanno invece preferito guardare gli incontri dalla loro camera d'albergo.

Il modo migliore per trascorrere la giornata libera @gmjlh #hammertime pic.twitter.com/C7XwSKN2qR

Magnus Carlsen

Carlsen deve aver trascorso una buona giornata guardando, attraverso lo stream sul canale Twitch di Jon Ludvig Hammer Norwegian Chess.com, il suo unico connazionale in gioco, il GM Aryan Tari, avanzare al prossimo round. Dopo cinque patte, Tari ha infatti sconfitto David Howell nella seconda partita 10+10, grazie ad un'undicesima mossa a dir poco brillante.

Va segnalato che lo stesso Howell (nonostante il punteggio più alto), ha dimostrato molta sportività, discutendo per diverso tempo le partite con il suo avversario prima di lasciare la sala da gioco.

null

Aryan Tari, il secondo giocatore norvegese a raggiungere il secondo round. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Quattro giocatori che domenica hanno iniziato con una sconfitta sono poi riusciti a cavarsela e ad accedere al round successivo grazie ai tiebreak di oggi: Anton Demchenko, Pentala Harikrishna, Vladimir Fedoseev e Wei Yi. Quest'ultimo lo ha fatto in maniera convincente, con Bator Sambuev che ha commesso un errore nella fase iniziale della partita per cui è stato punito in maniera spietata.

null

Wei Yi (secondo da destra) con i suoi amici cinesi durante una delle pause. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Abbiamo visto "Hari Houdini" nella seconda partita di oggi a cadenza 25+10, dove Pentala Harikrishna è scampato per un pelo ad una sconfitta che gli sarebbe costata l'eliminazione diretta. Yuri Gonzalez Vidal, che ha poi perso la seconda partita 10+10, avrà difficoltà a prendere sonno questa notte.

null

Quando gli amici ti chiamano Hari, i giornalisti potrebbero definirlo un numero di Houdini | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Anton Demchenko ha vinto la sfida all'ultimo sangue contro Alexander Areshchenko in cui nessuna delle sei partite è finita patta! Areshchenko stava per pareggiare il punteggio per l'ennesima volta in quanto il suo attacco sarebbe dovuto risultare vincente. Ma in quelle circostanze probabilmente soltanto un computer avrebbe trovato la linea vincente, o no?

null

La partita più combattuta della Coppa del Mondo fino ad ora, con sei partite decisive. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Delle 22 sfide di spareggio, 13 si sono concluse dopo le prime due partite rapid. L'inizio delle prime partite 10+10 ha visto una notevole vicenda riguardante non una ma ben due scacchiere. Daniel Fridman si è accordato per la patta con Daniil Dubov dopo sole 16 mosse e la partita Mladen Palac vs Ian Nepomniachtchi è finita ancora più velocemente - con la notazione che è risultata essere identica al 100 percento alla loro seconda partita a cadenza classica: 1. e4 c5 2. Cf3 d6 3. d4 cxd4 4. Cxd4 Cf6 5. Cc3 a6 6. Ae3 Cg4 7. Ac1 Cf6 8. Ae3 Cg4 9. Ac1 1/2-1/2.

Presto anche Howell e Tari hanno pareggiato la loro partita. Qualsiasi sia stato il ragionamento che abbia spinto i giocatori a comportarsi così (forse quelli con il punteggio più basso speravano di arrivare all'Armageddon e quelli con il punteggio più alto speravano di giocarsela da Bianco oppure erano convinti di avere maggiori possibilità nelle partite a cadenza ancora più veloce?!), sia Dubov che Nepo hanno poi vinto la partita immediatamente successiva con il Bianco e sono passati al turno successivo.

Non sto capendo i veloci non-risultati del turno 1.5 #FIDEWorldCup - Jonathan Tisdall

Passiamo direttamente all'Armageddon? È l'unica lingua che questi ragazzini conoscono ;-) - Matthew Sadler

 

L'avversario di domani di Jobava sarà Yu Yangyi, che oggi ha vinto facilmente contro l'iraniano Amirreza Pourramezanali. Prima ha dimostrato buone doti tecniche in un finale di Torri e poi alcuni colpi tattici nella seconda partita:

null

Yu in eccellente forma oggi. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Un piccolo colpo di scena che non è stato ancora menzionato. Il sedicenne GM Sam Sevian è riuscito ad eliminare l'esperto GM Liviu-Dieter Nisipeanu, che fu noto alle cronache in uno di questi eventi ad eliminazione diretta (beh, era la coppa del mondo FIDE del 1999 a Las Vegas) per aver eliminato Alexei Shirov.

Il prossimo avversario di Sevian sarà Li Chao.

Dopo Nakamura, Lenderman e Onischuk, anche il più giovane Grande Maestro statunitense ancora in gara a Tbilisi ce l'ha fatta a raggiungere il secondo round. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

null

Dopo aver mancato la vittoria nella prima partita Classica, Alexander Fier è stato poi eliminato da Etienne Bacrot nel Rapid. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

null

Ian Nepomniachtchi ha sconfitto Mladen Palac. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

null

Boris Grachev ha eliminato Hrant Melkumyan. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

null

L'IM Anton Smirnov ferma l'orologio e perde entrambe le partite rapid con Sergey Karjakin. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

null

Anche Vassily Ivanchuk ha vinto entrambe le partite odierne. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

null

Luke Lenic ha sconfitto Laurent Fressinet. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

null

Baskaran Adhiban ha eliminato Nguyen Ngoc Trong Son. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

FIDE World Cup Pairings Bracket

FIDE World Cup Pairings Bracket

FIDE World Cup Pairings Bracket

FIDE World Cup Pairings Bracket

FIDE World Cup Pairings Bracket

FIDE World Cup Pairings Bracket

FIDE World Cup Pairings Bracket

null

Partite offerte da TWIC.

La Coppa del Mondo si svolge dal 3 al 27 settembre a Tblisi, Georgia. Ogni round consiste di due partite a cadenza Classica (quattro nella finale), ed eventualmente uno spareggio Rapid e Blitz nel terzo giorno. Il montepremi complessivo è di 1,6 milioni di dollari, incluso un primo premio di 120.000 dollari. Inoltre, i primi due classificati si qualificheranno al Torneo dei Candidati 2018.

Chess.com trasmette le partite su Chess.com/Live. Puoi guardarle anche con il commento in diretta fornito da i Chessbrahs su Chess.com/TV, con la partecipazione di alcuni tra i migliori commentatori al mondo: GM Eric Hansen, GM Robin van Kampen, GM Yasser Seirawan e IM Aman Hambleton.

Amo i commenti di Eric e Yasser. Scoperta del giorno: Yasser ha scritto un romanzo https://t.co/YiDcWb4Fue - Jovanka Houska


Correzione: Una versione precedente di questo articolo affermava erroneamente che dal 1° luglio una mossa illegale comporta la perdita della partita Rapid e Blitz se è l'avversario a reclamare o l'arbitro ad intervenire.


Report correlati:

Altro da PeterDoggers
Giocatori Sospesi Per Lo Scandalo Delle Partite Truccate

Giocatori Sospesi Per Lo Scandalo Delle Partite Truccate

Europeo A Squadre: L'Italia Agguanta Un Ottimo Pareggio Contro L'Inghilterra

Europeo A Squadre: L'Italia Agguanta Un Ottimo Pareggio Contro L'Inghilterra