Carlsen Alla Coppa Del Mondo: 'Voglio Sfruttare Questa Scappatoia'

Carlsen Alla Coppa Del Mondo: 'Voglio Sfruttare Questa Scappatoia'

In un'intervista con Chess.com, Magnus Carlsen ha commentato la sua partecipazione alla imminente Coppa del Mondo che si disputerà a Tbilisi, in Georgia. "È un po' strano che le regole mi permettano di giocare essendo un evento di qualificazione al campionato mondiale (...) Ma fintanto che le regole lo consentono voglio sfruttare questa scappatoia per vivere un'esperienza interessante".

 Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Il mese scorso la notizia dell'ultim'ora che Carlsen avrebbe partecipato alla Coppa del Mondo, che inizia in meno di due settimane. Mentre la maggior parte degli appassionati di scacchi sembra essere piuttosto entusiasta della cosa, ci sono state anche diverse critiche, per esempio nella sezione dei commenti al termine della notizia.

Questo principalmente perché cosi facendo, Carlsen è ora parte del meccanismo del campionato del mondo e quindi può influenzare direttamente la strada verso il Torneo dei Candidati e il prossimo match per il titolo contro sé stesso. (Si potrebbe anche controbattere che giocando i tornei più importanti Carlsen influenza i punteggi dei due giocatori che accedono grazie ad esso, ma questa è un'altra storia).

In un'intervista a Chess.com, subito dopo la Sinquefield Cup, Carlsen ha detto che stava pensando di giocare la precedente Coppa del Mondo. "Non ha funzionato la programmazione e tutto il resto, il che è in parte vero e in parte una scusa. Questa volta, dall'inizio, ho pensato di volerla fare e credo di aver maturato la decisione a maggio o giù di lì"

Ha anche aggiunto il motivo della sua partecipazione. "Penso che la ragione per cui le persone [i Campioni del Mondo] non hanno partecipato prima d'ora è perché semplicemente non sono tenuti a farlo. Per quanto riguarda me, io voglio semplicemente giocare. Ritengo che il formato sia ottimo, unendo diverse abilità di scacchi, a cadenza classica e più veloci. A parte questo, nella competizione ci sono tutti i migliori giocatori del mondo e quelli contro cui voglio competere, che sia un evento del campionato mondiale oppure no."

Carlsen si è detto d'accordo che è una cosa leggermente fuori dal comune partecipare ad un torneo dove lui sarà parte del processo di selezione del suo avversario nel prossimo match per il titolo.

"Certo, è bizzarro. Per me non è un fattore importante nella decisione di giocare o meno ma è comunque un po' strano che le regole mi permettano di giocare quando si tratta di un evento di qualficazione al campionato mondiale, non si può mettere in altri termini. Ma fintanto che le regole lo consentono voglio sfruttare questa scappatoia per vivere un'esperienza interessante".

"Partecipare ad uno degli eventi più importanti che ci sono nel calendario scacchistico... Ho seguito gli eventi delle ultime volte, quando non ho giocato, con stupore. È sempre stato uno dei miei eventi preferiti da guardare. Ci sono tutti i colpi di scena degli spareggi. La finale del 2015 è stata incredibile. Voglio semplicemente essere parte di tutto questo".

Il video dell'intervista completa dell'11 agosto. 

La Coppa del Mondo FIDE si terrà dal 2 al 27 settembre a Tbilisi, in Georgia. 128 giocatori da diversi continenti si sfideranno in un formato ad eliminazione diretta, con ogni turno composto da due partite a cadenza classica e, se necessario, spareggi Rapid e Blitz.

Questa sarà la Coppa del Mondo più forte della storia, con la partecipazione della top 15 mondiale. Il tabellone completo con gli abbinamenti può essere trovato qui in PDF. Il primo avversario di Carlsen sarà il nigeriano FM Oluwafemi Balogun (2255).

I top GM presenti nella metà di tabellone di Carlsen sono per es. Maxime Vachier-Lagrave, Alexander Grischuk, Peter Svidler, Anish Giri, Levon Aronian e Sergey Karjakin. I grandi nomi presenti nell'altra metà di tabellone, che possono incontrare Carlsen in finale, sono Wesley So, Hikaru Nakamura, Fabiano Caruana e Vishy Anand.


Report correlati

Altro da PeterDoggers
Giocatori Sospesi Per Lo Scandalo Delle Partite Truccate

Giocatori Sospesi Per Lo Scandalo Delle Partite Truccate

Europeo A Squadre: L'Italia Agguanta Un Ottimo Pareggio Contro L'Inghilterra

Europeo A Squadre: L'Italia Agguanta Un Ottimo Pareggio Contro L'Inghilterra