Maxime Vachier-Lagrave Vince la Sinquefield Cup

Maxime Vachier-Lagrave Vince la Sinquefield Cup

Maxime Vachier-Lagrave ha ottenuto la miglior prestazione della sua carriera vincendo la quinta edizione della Sinquefield Cup a St. Louis. Il GM francese ha battuto all'ultimo turno Ian Nepomniachtchi e i suoi principali avversari per la vittoria finale, Vishy Anand e Levon Aronian, non hanno potuto seguire il suo esempio.

E il vincitore è... Maxime Vachier-Lagrave. | Foto: Maria Emelianova.

"Sono davvero contento per lui," ha detto Magnus Carlsen. Il campione del mondo non solo ha dimostrato di essere un buon sportivo, per il modo in cui ha terminato l'intervista finale con Maurice Ashley che ha concluso la giornata. L'osservazione di Carlsen era anche il riflesso del sentimento generale a St. Louis: sono tutti felici per questa vittoria della Sinquefield Cup da parte di MVL.

null

MVL è tornato a +2800 ed è il nuovo numero due nel live rating.

Il "francese dai due nomi" è adesso da tre anni nella top 10 (o vicino), e i suoi migliori risultati erano stati finora le multiple vittorie a Biel e Dortmund 2016. Un torneo forte come questo ancora mancava nel suo cv.

null

MVL ha cambiato i vestiti, è tornato al club e ha ricevuto un batti cinque da Aronian sulla strada. | Foto: Maria Emelianova.

"Avevo un lavoro e l'ho fatto," ha detto Vachier-Lagrave. Ha vinto la sua partita vs Nepomniachtchi, dopo che il co-leader Anand aveva pattato, e successivamente ha visto Aronian perdere la sua partita. Un'altra vittoria ha avuto molta meno attenzione: quella di Svidler vs Caruana.

null

Con la metà superiore del torneo ancora in gara, Viswanathan Anand è stato il primo ad abbandonare la contesa. Giocando con il Nero contro Wesley So, non ha mai realmente creduto di poter vincere. "In questi casi vuoi giocare solido, ridurre il numero di sconfitte e andare via," ha detto Anand circa lo stato mentale di Wesly So prima del turno. "Pensavo di avere le minori probabilità."

Tuttavia il cinque volte campione del mondo era soddisfatto con il suo risultato. "Più due è il mio punteggio più alto a St. Louis."

So: "Dopo la partita precedente contro Karjakin ho pensato ora basta con questo torneo e che realmente non riesco ad esprimere un buon gioco qui, questa volta, purtroppo. Ma ancora mi piace ringraziare il Signore per tutta l'esperienza che mi ha dato e per darmi una carriera.

null

Anand non era dell'umore per una grande battaglia. | Foto: Maria Emelianova.

Il secondo ad abbandonare il gruppo dei contendenti è stato Sergey Karjakin. Giocando di Nero come Anand, il GM russo patta velocemente con Hikaru Nakamura in una partita dove entrambi i giocatori hanno giocato bene, e di colpo tutti i pezzi sono usciti dalla scacchiera.

"In questa partita non c'era niente di meglio di quello che ho fatto," ha detto Karjakin.

Nakamura ha detto che ha avuto un "torneo difficile." Non era la sua giornata vs Nepomniachtchi. "Dopodiché era chiaro che non fosse il mio torneo," ha detto. "In seguito mi è sembrato di aver giocato piuttosto bene."

nullNakamura-Karjakin, una delle due patte di oggi. | Foto: Maria Emelianova.

Tre partite erano ancora in corsa, e il Bianco stava meglio su tutte le scacchiere. Alla fine, tutte e tre terminarono con delle vittorie per il primo giocatore.

Maxime Vachier-Lagrave è stato il primo ad andare a segno. Ha ottenuto una posizione promettente di Cavallo vs Alfiere cattivo contro Ian Nepomniachtchi, esattamente il tipo di cosa in cui speri quando giochi la linea 7.Cf3 contro la Najdorf.

In realtà non era troppo contento di come aveva giocato la prima parte del mediogioco, ma dopo la 40a mossa ha avuto tutto sotto controllo.

Il francese ha iniziato a passeggiare per la sala di gioco dopo ogni giocata, e anche se un po' continuava ad esitare con ogni mossa che faceva, sapendo per quale posta stava giocando, ha finito la partita come un campione.

"Ad un certo punto mi sono solo concentrato e ho cercato di fare il miglior uso del mio vantaggio", ha detto MVL. "Non avevo dubbi che la mia posizione sarebbe stata in qualche modo vincente".
null

null

Tutto esaurito oggi al circolo di scacchi. | Foto: Maria Emelianova.

La vittoria di MVL significava la vittoria del torneo... ma non ancora. Magnus Carlsen e Levon Aronian stavano ancora giocando, e teoricamente con una vittoria quest'ultimo potrebbe ancora unirsi a Vachier-Lagrave. Ma a quel punto Carlsen aveva già un pezzo per due pedoni e di fatto stava vincendo.

Tuttavia, quando Ashley si è congratulato con Vachier-Lagrave, la prima cosa che ha replicato è stata: "Non portiamo iella!"

La partita tra il numero uno e due del live rating è stata una Spagnola, Anti-Marshall con 8.a4. "Ha un po' sopravvalutato le mie possibilità," ha detto Carlsen sul gioco del suo avversario subito dopo l'apertura.

Il campione del mondo ha trovato 19.Axc5! e 21.Tf1! con le quali ha neutralizzato l'attività del Nero e si è impossessato della partita. Ma poi "un po' rilassato" ha perso il filo. Con l'arrivo dello zeitnot ha deciso di giocare qualcosa che "non fosse perdente" ma "non era sicuro che fosse vincente."

null

Carlsen ha vinto, ma non prima di procurarsi dei guai con il tempo. | Foto: Maria Emelianova.

Aronian era tornato in partita, ma poi ha commesso un grosso errore alla 31a mossa. "Non avevo affatto visto quella mossa, ma fortunatamente non era molto buona," ha detto Carlsen.

Dopodiché Carlsen avrebbe dovuto vincere anche più velocemente, e addirittura quasi perde per il tempo, facendo una mossa con due secondi rimasti sull'orologio. Perdere così sarebbe stato piuttosto disastroso e fastidioso per MVL, che ha perso i playoff contro Carlsen a Londra 2016 e a Parigi 2017.

Carlsen: "Per me fa una grande differenza fare un secondo posto condiviso invece di quarto, quinto o giù di lì."

null

Dopo la partita Carlsen e Aronian parlano delle varianti. | Foto: Maria Emelianova.

Peter Svidler ha iniziato con una sconfitta contro Karjakin, e dopo ha pattato sette partite di fila. È riuscito a terminare con il 50% dei punti con una vittoria all'ultimo turno ai danni di Fabiano Caruana, in un interessante linea secondaria dell'Inglese. Caruana l'aveva giocata anche contro Veselin Topalov a Parigi.

Dopo alcune mosse tranquille, Svidler improvvisamente si è inventato una brillante 14a mossa. Ha giocato il pedone in b4, dove può essere catturato da quattro pezzi! Questa è stata una grande idea, soprattutto per accelerare il suo sviluppo. Svidler è andato in vantaggio di un pedone ed è stato all'altezza del compito tecnico.

"Penso che la mia posizione doveva essere buona, ma all'inizio del mediogioco sono stato sopraffatto," ha detto Caruana, che così ha terminato con un deludente -1.

null

Caruana abbandona vs Svidler. | Foto: Maria Emelianova.

E così, anche nella quinta edizione, la Sinquefiel Cup non ha avuto bisogno di uno spareggio. Questo è stato un sollievo, perché le regole del tiebreak di quest'anno sono controverse, per usare un eufemismo. Il vincitore del torneo Vachier-Lagrave è stato nuovamente critico nella sua intervista con Chess.com e lo ha definito "insensato".

Ma nessuno parla più di questo. Al momento sono tutti impegnati a congratularsi con il vincitore!

"Maxime ha giocato bene," ha detto Carlsen. "Lui è stato in difficoltà solo in una partita ed era quella contro di me, e questo fa la differenza."

Anche se non ha vinto di nuovo, questa volta Carlsen lascia il torneo con un sorriso. "Ho giocato così male ultimamente che quello che è successo qui è davvero un enorme incoraggiamento," ha detto. "Voglio dire, è stato ben lungi dall'essere perfetto, ma sento di aver creato occasioni in quasi ogni singola partita invece di spingere il legno, come ho fatto di recente. Dopo un po' di riposo, non vedo l'ora di giocare la World Cup.

null

2017 Sinquefield Cup | Classifica Finale

# Fed Nome Rtg Perf 1 2 3 4 5 6 7 8 9 0 Pts SB
1 Vachier-Lagrave,M 2791 2907 1 ½ ½ ½ ½ ½ ½ 1 1 6.0/9
2 Carlsen,M 2822 2862 0 ½ 1 1 ½ ½ ½ ½ 1 5.5/9 23.25
3 Anand,V 2783 2866 ½ ½ ½ ½ ½ 1 ½ 1 ½ 5.5/9 23.25
4 Karjakin,S 2773 2828 ½ 0 ½ ½ 1 ½ ½ ½ 1 5.0/9 21.00
5 Aronian,L 2799 2825 ½ 0 ½ ½ ½ 0 1 1 1 5.0/9 20.00
6 Svidler,P 2749 2792 ½ ½ ½ 0 ½ 1 ½ ½ ½ 4.5/9
7 Caruana,F 2807 2747 ½ ½ 0 ½ 1 0 ½ ½ ½ 4.0/9
8 Nakamura,H 2792 2709 ½ ½ ½ ½ 0 ½ ½ 0 ½ 3.5/9
9 Nepomniachtchi,I 2751 2672 0 ½ 0 ½ 0 ½ ½ 1 0 3.0/9 13.00
10 So,W 2810 2665 0 0 ½ 0 0 ½ ½ ½ 1 3.0/9 11.75

null

null

Chi non vuole una firma dal vincitore del torneo? | Foto: Maria Emelianova.

Il prossimo è il Saint Louis Rapid & Blitz, che sarà probabilmente l'evento più pubblicizzato dell'anno grazie alla partecipazione di Garry Kasparov. Inizia martedì.

Karjakin ha detto come si sente a giocare con il Boss "Sono sinceramente emozionato, perché non ho mai giocato contro di lui e spero di approfittare del fatto che non gioca da 12 anni!"

Purtroppo non vedremo giocare Carlsen contro Kasparov. Certamente non lo ha evitato; infatti il norvegese ha dichiarato che avrebbe amato essere in questo torneo. Ma, come ogni appassionato di scacchi, non vede l'ora che arrivi questo momento. "Sarò incollato allo schermo," ha detto Carlsen. 


Report precedenti:

Altro da PeterDoggers
Giocatori Sospesi Per Lo Scandalo Delle Partite Truccate

Giocatori Sospesi Per Lo Scandalo Delle Partite Truccate

Europeo A Squadre: L'Italia Agguanta Un Ottimo Pareggio Contro L'Inghilterra

Europeo A Squadre: L'Italia Agguanta Un Ottimo Pareggio Contro L'Inghilterra