Campionato Mondiale di Scacchi 2018: Carlsen-Caruana
Fabiano Caruana e Magnus Carlsen hanno pareggiato la loro 8ᵃ partita del Campionato del Mondo 2018. Lo score è di 4.0-4.0.

Campionato Mondiale di Scacchi 2018: Carlsen-Caruana‎

PeterDoggers
PeterDoggers
|
890 | Altro

È in corso a Londra il match per il campionato del mondo tra Magnus Carlsen e Fabiano Caruana. Ecco tutte le informazioni:

Risultati

Il match è in parità 2.5-2.5 ed il 6° turno riprenderà venerdì 16 novembre alle 16.00.

Nella prima partita del campionato mondiale 2018 a Londra, Fabiano Caruana con il Bianco ha difeso un finale peggiore contro Magnus Carlsen strappando un prezioso mezzo punto. La partita è durata 115 mosse ed è stata una Difesa Siciliana.

Nella seconda partita del campionato del mondo 2018 a Londra, la situazione si è capovolta dato che questa volta era Magnus Carlsen con il Bianco a doversi difendere da un finale di Torre peggiore, terminato anch'esso con una patta. La partita con Fabiano Caruana è durata 49 mosse e l'apertura è stata un Gambetto di Donna Rifiutato.

Fabiano Caruana e Magnus Carlsen hanno ripetuto la Variante Rossolimo della Siciliana nella terza partita del campionato mondiale di scacchi 2018, che si è conclusa nuovamente con un pareggio. Ancora una volta, era il Nero ad avere in mano le redini del gioco, ma non abbastanza da ottenere una vittoria. Nonostante il sussurro di una possibilità nel finale di partita per Carlsen, questa è stata la partita più tranquilla giocata finora, senza nessuno che abbia avuto un vantaggio concreto. La partita è durata 49 mosse e dopo tre turni il punteggio è di 1.5-1.5.

Fabiano Caruana e Magnus Carlsen hanno pareggiato anche la loro quarta partita del campionato del mondo 2018. Questa volta hanno giocato un'Inglese Quattro Cavalli, in cui il vantaggio di Carlsen era per lo più simbolico. La partita è durata 34 mosse e dopo quattro partite il punteggio è ora di 2-2.

Fabiano Caruana e Magnus Carlsen hanno pareggiato la loro quinta partita del campionato mondiale di scacchi 2018. Ancora una volta il campione ha risposto a 1. e4 con la Siciliana, ma questa volta Caruana ha provato un ibrido tra il Rossolimo e il Gambetto Siciliano con 6. b4!? Questo però non è bastato a far innervosire Carlsen, tant'è che la partita è finita patta dopo 34 mosse.

Magnus Carlsen e Fabiano Caruana hanno pattato la loro sesta partita del campionato del mondo 2018. Il campione ha aperto per la prima volta con 1. e4 e lo sfidante ha risposto con la sua fedele Difesa Russa. 15 delle prime 20 mosse di apertura sono state caratterizzate da una danza di Cavalli. Ciò nonostante, la posizione è diventata piuttosto simmetrica, finché Caruana non ha esercitato una certa pressione. Carlsen è stato abbastanza bravo da tirarsi fuori da un finale di tre pedoni per un pezzo, ottenendo la patta all'80a mossa. Secondo l'analisi di Stockfish, Caruana ha avuto un'occasione di dare matto forzato dopo 67. Rg6?, ma ha mancato la mossa vincente 68...Ah4. Lo score è ora di 3.0-3.0. Carlsen avrà di nuovo il Bianco al settimo turno, dopo il giorno di riposo di domani.

Magnus Carlsen e Fabiano Caruana hanno pareggiato la loro settima partita del campionato mondiale di scacchi 2018. Il campione è tornato a 1. d4 come nel suo primo tentativo con il Bianco, così i due giocatori hanno ripetuto la stessa posizione del secondo turno del Gambetto di Donna Rifiutato, fino a quando il Bianco non ha giocato 10. Cd2. La struttura pedonale è diventata simmetrica e diversi cambi iniziali hanno tolto vita alla posizione, terminata patta dopo 40 mosse. Lo score dopo sette partite è di 3.5-3.5. Caruana ora ha i rimanenti tre turni con il Bianco; Carlsen due.

Magnus Carlsen e Fabiano Caruana hanno pattato la loro ottava partita del campionato del mondo 2018. Caruana got excellent chances in a Sveshnikov but after a few non-critical moves in the middlegame he allowed Carlsen to equalize. The game lasted 38 moves. The score is now 4-4 after eight games. Game nine will be played on Wednesday.

Date

Il campionato avrà luogo dall'8 al 28 novembre 2018, con la cerimonia di apertura l'8, poi due partite, poi un giorno di riposo, poi altre due partite, poi un giorno di riposo e così via. I turni si terranno alle 16.00. La cerimonia di chiusura (e l'eventuale spareggio) sarà il 28.

Programma

Day Date Activity
Giovedì 8 Novembre Conferenza stampa e Cerimonia di Apertura
Venerdì 9 Novembre 1a Partita (tutte le partite iniziano alle 16.00)
Sabato 10 Novembre 2a Partita
Domenica 11 Novembre -
Lunedì 12 Novembre 3a Partita
Martedì 13 Novembre 4a Partita
Mercoledì 14 Novembre -
Giovedì 15 Novembre 5a Partita
Venerdì 16 Novembre 6a Partita
Sabato 17 Novembre -
Domenica 18 Novembre 7a Partita
Lunedì 19 Novembre 8a Partita
Martedì 20 Novembre -
Mercoledì 21 Novembre 9a Partita
Giovedì 22 Novembre 10a Partita
Venerdì 23 Novembre -
Sabato 24 Novembre 11a Partita
Domenica 25 Novembre -
Lunedì 26 Novembre 12a Partita
Martedì 27 Novembre -
Mercoledì 28 Novembre Spareggi/Cerimonia di Chiusura

Luogo

La sede dell'incontro sarà The College a Holborn, Londra. In diretta streaming su Facebook il 2 agosto, il direttore di World Chess Ilya Merenzon ha osservato che l'edificio faceva parte del Central Saint Martins College, una prestigiosa scuola di arti e design in cui si sono laureate personalità come Stella McCartney.
L'edificio ha una capacità di circa 400-500 persone al giorno, ma il comunicato stampa parla di una capacità di 400.
L'edificio ha un teatro che costituirà l’effettiva sala da gioco.

"Alcune immagini della sede del Match per il Campionato del Mondo".

La sede di The College (maggiori informazioni qui) si trova nel centro di Londra, a Southampton Row, appena a nord della stazione della metropolitana di Holborn e a breve distanza dal British Museum.

Giocatori

Questo è un incontro tra i primi due giocatori al mondo in termini di punteggio Elo FIDE: Carlsen è il numero uno al mondo e Caruana numero due. Questo è piuttosto unico in effetti; l'ultima volta che il campionato del mondo è stata una battaglia tra i giocatori di scacchi più quotati è stato nel 1990 tra Garry Kasparov e Anatoly Karpov.

Magnus Carlsen (Norvegia) è il campione del mondo in carica, che difenderà il suo titolo. Ha 27 anni e detiene il titolo dal 2013, quando ha sconfitto l'allora campione del mondo Viswanathan Anand dell'India.

Carlsen è conosciuto come uno dei più grandi talenti scacchistici mai esistiti. Divenne grande maestro all'età di 13 anni, 4 mesi e 27 giorni. Ha vinto numerosi tornei e dal 2011 continua ad essere il giocatore numero uno al mondo.

Magnus Carlsen

Magnus Carlsen. | Foto: Maria Emelianova/Chess.com.

Fabiano Caruana (USA) si è guadagnato il diritto di sfidare il campione del mondo vincendo il torneo FIDE dei Candidati, nel marzo di quest'anno a Berlino. Ha 26 anni ed è un ex prodigio di scacchi; ha guadagnato il titolo di Grande Maestro quando aveva 14 anni, 11 mesi e 20 giorni.

Caruana è nato a Miami, è cresciuto a Brooklyn ma si è trasferito in Italia nel 2005. Ha rappresentato il nostro paese fino al 2015, quando è tornato negli Stati Uniti. Vive a St. Louis, nel Missouri, la città in cui ha vinto la Sinquefield Cup 2014 dopo aver iniziato con uno storico 7/7.

Fabiano Caruana

Fabiano Caruana. | Foto: Maria Emelianova/Chess.com.

Montepremi

La FIDE richiede che il montepremi del match sia di almeno un milione di euro, al netto delle tasse applicabili. Secondo quanto riferito, l’organizzatore World Chess non ha dato più dell'importo minimo, fatta eccezione per una parte del ricavato della vendita dei biglietti.

Se il match termina entro le 12 partite regolamentari al vincitore andrà il 60% del montepremi mentre al perdente il 40%. Nel caso in cui si arrivi allo spareggio, il vincitore riceverà il 55% e il perdente il 45%.

Partite in diretta

Chess.com trasmetterà le partite su Chess.com/wcc2018 e fornirà una trasmissione video in diretta su Chess.com/TV e Twitch.tv/chess, dove una squadra di maestri ti presenteranno le idee più recenti, spiegazioni istruttive delle mosse, interviste, riprese dietro le quinte e altro ancora.

Dopo ogni partita, troverete i report dettagliati dei nostri autori @MikeKlein, @PeterDoggers e la nostra fotografa Maria Emelianova (@misslovalova), che saranno tutti a Londra per fornire ogni giorno la copertura sul posto.

Biglietti

I biglietti per entrare a “The College” a Holborn (Londra) sono in vendita su Ticketmaster. I prezzi vanno da 45 sterline ($58,85 / 50,63 euro) a 100 sterline ($130,73 / 112,47 euro).

Regolamenti

I regolamenti ufficiali possono essere trovati qui in PDF. Queste sono cose più importanti da sapere:

  • Il match sarà giocato su 12 partite. Vince chi raggiunge 6,5 punti.
  • Alla cerimonia di apertura, un sorteggio di colori determinerà chi comincerà con i pezzi bianchi.
  • Dopo sei partite, i colori vengono invertiti, quindi chi ha il bianco nella 6a partita avrà il bianco anche nella 7a. L'altro giocatore avrà il bianco sia nella 1a che nella 12a partita.
  • Il controllo del tempo è di 100 minuti per le prime 40 mosse, 50 minuti per le successive 20 mosse e poi 15 minuti per il resto della partita, più 30 secondi per mossa a partire dalla prima.
  • In caso di parità dopo le 12 partite regolamentari, verranno giocate quattro partite di spareggio. Queste saranno partite rapid di 25 minuti per ogni giocatore con un incremento di 10 secondi dopo ogni mossa.
  • Se il risultato dovesse essere ancora pari, verranno giocate due partite blitz (5 minuti più 3 secondi di incremento). In caso di ulteriore parità, verrà giocata una seconda coppia di partite blitz. Se ancora non ci dovesse essere un vincitore dopo questi cinque incontri, si giocherà una partita “sudden-death”. Il giocatore che vince il sorteggio può scegliere il colore. Il giocatore con i pezzi bianchi riceverà 5 minuti, il giocatore con i pezzi neri riceverà 4 minuti dopodiché, superata 60a mossa, entrambi i giocatori riceveranno un incremento di 3 secondi a partire dalla mossa 61. In caso di patta il giocatore con i pezzi neri viene dichiarato vincitore.
  • I giocatori non possono pattare una partita d’accordo prima della 30a mossa del nero. Una richiesta di patta prima della 30a mossa del nero sarà accettata dall'arbitro solo in caso di una triplice ripetizione.

Storia

Il campionato mondiale di scacchi ha una lunga tradizione. La prima partita ufficiale si tenne nel 1886 tra Johannes Zukertort e Wilhelm Steinitz. Quest'ultimo vinse e divenne il primo campione del mondo ufficiale della storia degli scacchi.

Emanuel Lasker (Germania), José Capablanca (Cuba), Alexander Alekhine (Russia/Francia) e Max Euwe (Olanda) presero successivamente il titolo battendo i campioni in carica in un match.

Alekhine riconquistò il titolo, ma a causa della sua morte nel 1946, esso divenne vacante. Così nel 1948 la FIDE organizzò un torneo che fu vinto da Mikhail Botvinnik (Unione Sovietica), successivamente perse il titolo, ma lo rivinse con successo nei match contro i connazionali Vasily Smyslov e Mikhail Tal. Dopo che perse con Tigran Petrosian, il regolamento non prevedeva più il match di rivincita e Botvinnik smise di partecipare al ciclo del campionato del mondo.

Boris Spassky fu l'unico a battere Petrosian, ma con lui l'egemonia sovietica finì quando Bobby Fischer (USA) vinse il Match del Secolo nel 1972 a Reykjavik. Poiché la FIDE non accettò tutte le richieste di Fischer per il match con Anatoly Karpov nel 1975, Fischer rifiutò di giocare e perse il titolo. Karpov venne dichiarato campione del mondo.

Il GM russo rimase campione del mondo per 10 anni, quando perse il suo secondo match con Garry Kasparov nel 1985 dopo che il primo era stato interrotto un anno prima dalla FIDE, in quanto non c'era ancora un vincitore dopo 48 (!) partite.

Kasparov vinse altri tre match con Karpov, ma poi si allontanò dalla FIDE e giocò tre match sotto la nascente fondazione Professional Chess Association (PCA). Sconfisse Nigel Short e Vishy Anand, ma nel 2000 perse contro Vladimir Kramnik, che quindi è considerato il quattordicesimo campione del mondo.

Anatoly KarpovAlexander Khalifman, Vishy Anand, Ruslan Ponomariov, Rustam Kasimdzhanov e Veselin Topalov diventarono campioni del mondo FIDE negli anni '90 e 2000, ma l'importanza dei loro titoli è oggetto di discussione dato che mancavano giocatori come Kasparov e Kramnik, ed il campionato non rispettava la tradizione dei match uno contro uno.

Nel frattempo, Kramnik difese il titolo nel 2004 contro Peter Leko e poi vinse un "match di riunificazione" contro Topalov nel 2006. Anand conquistò poi il titolo da Kramnik in un torneo nel 2007 in Messico, e successivamente lo difese con successo nei match contro Kramnik nel 2008, Topalov nel 2010 e Boris Gelfand nel 2012.

Magnus Carlsen ha sconfitto Anand nel 2013 a Chennai, e ha difeso con successo il suo titolo contro lo stesso avversario nel 2014, e contro Sergey Karjakin nel 2016. Il suo avversario del terzo match sarà Fabiano Caruana, nel novembre 2018.