Notizie
Notizie
Harika Trionfa In Tutti E Tre I Segmenti, Hou Yifan Vince 7 Partite Di Fila

Harika Trionfa In Tutti E Tre I Segmenti, Hou Yifan Vince 7 Partite Di Fila

AnthonyLevin
| 0 | Cronaca evento scacchistico

Le GM Hou Yifan e Harika Dronavalli passano alle Semifinali del Julius Baer Women's Speed Chess Championship 2023 dopo aver sconfitto rispettivamente l'IM Polina Shuvalova e la GM Valentina Gunina

Hou, la favorita, era in realtà in svantaggio di due punti nella sezione 3+1, ma ha vinto sette partite di fila, terminando con un punteggio finale di 13,5-7,5. Il match di Harika è stata decisamente a senso unico, considerando che ha vinto tutti e tre i segmenti con un punteggio finale di 17,5-6,5. 

I Quarti di Finale continuano martedì 14 novembre con la GM Kateryna Lagno e la WGM Priyanka Nutakki, che giocheranno a partire dalle 14:30.


Hou 13,5-7,5 Shuvalova | Quarti di Finale

Gunina 6,5-17,5 Harika | Quarti di Finale


Hou, la giocatrice attiva col più alto rating al mondo e campionessa del WSCC 2021, è la grande favorita in campo, non solo in questo match. Tuttavia, Shuvalova, ha recentemente dimostrato il suo acume nello speed chess vincendo il I'M Not A GM SCC 2023. Ha inoltre meritato il posto nel WSCC vincendo un'estenuante qualificazione su due giorni la settimana prima dell'evento principale. 

Nonostante l'attività scacchistica di Hou abbia subito un calo dopo che ha intrapreso la carriera di professoressa, SmarterChess le ha comunque assegnato ottime probabilità di vittoria. Dopotutto, è stata quattro volte campionessa del mondo femminile.

5+1: Hou 3-4 Shuvalova 

Il primo segmento è stato il più combattuto del match, e l'unico a concludersi a favore di Shuvalova. 

Ogni singola partita è stata decisiva, anche se le cose sono cambiate alla ventesima partita, finita con la prima e unica patta.

Il Bianco non sta andando male per ora! – chess24.com (@chess24com), 13 novembre 2023

È stata Shuvalova la prima a vincere con il Nero nella quinta partita, dove Hou ha trovato il forte sacrificio di cavallo 14.Cxd5!, ma il secondo, 22.Cfe5?, era troppo fantasioso ("un po' folle" secondo le parole di Hou) e il Bianco è andato sotto di un pezzo.

Shuvalova ha vinto la partita successiva con un vantaggio di due minuti sull'avversaria. Senza tempo, Hou è semplicemente crollata, spingendo il commentatore, il GM Robert Hess, a concludere: "Sono preoccupato per Yifan: non sembra stare al passo con la velocità di Polina!" 

Quasi come a voler rispondere direttamente a questo commento, la GM cinese ha vinto l'ultima partita del segmento con una posizione magistrale (e quasi un minuto di vantaggio sull'avversaria alla fine della partita). Il GM Rafael Leitao dà un'occhiata più approfondita alla Partita del Giorno qua sotto.

3+1: Hou 6-1 Shuvalova

Il secondo segmento, anch'esso caratterizzato da zero patte, è stato il più emozionante dei tre. Dopo aver raggiunto un deficit di due punti dopo la prima partita, Hou è entrata in "modalità bestia" e ha concluso il segmento con un vantaggio di quattro punti.

Shuvalova ha vinto la prima partita in sole 32 mosse, con un attacco schiacciante, ma è stata la sua ultima vittoria in questo segmento, poiché ha perso le successive sette partite di fila: sei in questo segmento e un'altra nel bullet.

Hou ha vinto sette partite di fila dopo aver perso la prima partita 3+1.

La quinta di questa serie di vittorie è stata caratterizzata da una potente alzata di torre nella Ruy Lopez Zaitsev. Dopo 22.Te3!, la solitaria torre ha esercitato una forte pressione su tre colonne, saltando da e- a g-, a c- e di nuovo a e-. 

Nell'ultima partita, Hou ha sfoderato un'eccellente e sorprendente preparazione per strappare un pedone in apertura:

Hou Yifan propone una mossa straordinaria... dopo una preparazione insolita: 
Hess: "Non riusciamo più a vedere Yifan, vediamo solo le sue mani che suonano uno strumento sulla sua testa!". – chess24.com (@chess24com), 13 novembre 2023

La GM cinese, che si era ormai ben riscaldata, ha concluso il segmento con un vantaggio di 9-5.

1+1: Hou 4,5-2,5 Shuvalova 

Il segmento bullet è stato relativamente combattuto, ma Shuvalova non è riuscita a riprendersi dai danni subiti nel segmento 3+1; Hou non ha mai ceduto il vantaggio.

Dopo aver vinto la prima partita, nella seconda Hou ha mancato un bel matto e ha finito per perdere l'alfiere:

Ma gli errori sono all'ordine del giorno nelle bullet. Nella terza partita, la stessa Shuvalova ha perso prima un cavallo e poi la donna:

Una partita incredibile, visto che Polina Shuvalova era sul punto di ridurre il divario a 3 punti prima di perdere un cavallo e poi una donna con una mossa anticipata! – chess24com (@chess24com), 13 novembre 2023

Le due giocatrici si sono scambiate le vittorie con i pezzi neri e, dopo una patta, Hou ha vinto l'ultima partita del segmento, anche se a quel punto il match era già deciso a suo favore.

La leggendaria giocatrice e professoressa cinese non gioca più attivamente come un tempo, ma è ancora attiva. Di recente, ha giocato ai Giochi Asiatici, dove ha ottenuto un imbattuto punteggio di 8/9.

Nell'intervista ha dichiarato che è tornata a Pechino e che non vede l'ora di giocare in estate: 

Hou Yifan rivela di essere tornata a Pechino da un'università di Shenzhen e di essere più impegnata che mai, perciò potrà giocare soprattutto eventi OTB durante la pausa estiva! – chess24com (@chess24com), 13 novembre 2023

Hou porta a casa 3.562,50$ per aver vinto il match e altri 2.290,18$ per percentuale di vittoria. Shuvalova lascia il torneo con 1.272,32$ per percentuale di vittoria.


Passiamo ora al secondo match della giornata, Gunina contro Harika.

Negli ultimi tempi, SmarterChess non aveva mai fatto un pronostico così sbagliato. Invece di una clamorosa vittoria di Gunina, abbiamo visto Harika dominare in tutti e tre i segmenti della partita: è stato un vero e proprio massacro.

5+1: Gunina 2-6 Harika 

Il primo segmento è stato il migliore per Harika. Dopo che le prime due partite sono finite in parità, Harika ne ha vinte cinque e persa una. 

Va ricordato che la Campionessa del Mondo Blitz Femminile 2012 Gunina ha giocato dall'ospedale. A maggio le sono stati diagnosticati "problemi immunitari”, stando alle sue parole. Ha aggiunto: "Sono fortunata a poter ancora giocare a scacchi... [ma] è davvero difficile".

Tutto ha girato a favore di Harika, che ha vinto consecutivamente le partite dalla terza alla sesta. Nella seconda, ha addirittura vinto per il tempo in una posizione di parità:

Nella sua unica vittoria del segmento, Gunina ha trovato un tatticismo raro: una ritirata di cavallo che è anche un attacco doppio.

Gunina trova una magistrale ritirata di cavallo con un attacco doppio e sfodera la sua prima vittoria nell'incontro! Punteggio: Gunina 2-4 Harika. – chess24com (@chess24com), 13 novembre 2023

Tuttavia, la GM indiana ha battuto Gunina nelle ultime due partite. La partita finale ha visto la prima delle quattro (!) torri lasciate in presa del match, due delle quali sono state individuate.

In questa prima partita, la conversione di Harika è stata generalmente impeccabile, ad eccezione di un grave errore che è rimasto impunito:

Harika ha terminato il primo segmento con un vantaggio di quattro punti, che non è mai diminuito.

Il commentatore, il GM Daniel Naroditsky, ha riassunto il tutto in una frase: "Harika è stata più brava in situazioni di zeinot, molto più brava in apertura, e semplicemente ha giocato meglio e commesso meno errori".

Harika è stata più brava in situazioni di zeinot, molto più brava in apertura, e semplicemente ha giocato meglio e commesso meno errori.

—Daniel Naroditsky

 

3+1: Gunina 2,5-4,5 Harika 

Curiosamente, le prime due partite di questo segmento sono finite con la patta. È stato il segmento migliore di Gunina, nonostante Harika li abbia vinti tutti e tre.

La prima partita, nonostante sia finita con la patta, è stata caratterizzata da una torre lasciata in presa – che stavolta Harika non ha visto.

 

La GM indiana ha vinto la terza partita grazie alla terza torre lasciata in presa, nonché la prima ad essere catturata.

Nulla sembrava andare per il verso giusto per Gunina. Ha miracolosamente ottenuto una patta nella partita successiva, ma poi, in una partita che avrebbe dovuto vincere, Gunina ha lasciato un'altra torre in presa per colpa di un misclick.

Dopo aver compromesso una posizione vincente, Gunina regala la seconda torre del match per colpa di un misclick! 😱 – chess24com (@chess24com), 13 novembre 2023

Con un buon gioco e grazie ad alcuni omaggi, Harika ha ottenuto un vantaggio di sei punti nel segmento finale.

1+1: Gunina 2-7 Harika 

Prima del segmento finale, la commentatrice IM Irine Sukandar ha detto: "Sarà più interessante" anticipando sia gli errori che le grandi mosse che seguiranno. Si è rivelato interessante più per Harika che per la sua avversaria, dato che la prima non ha perso nemmeno una partita in questo segmento e ha vinto cinque delle nove partite.

La GM indiana ha vinto le prime quattro partite. Nella terza partita, ha trovato una mossa piuttosto insolita per forzare una perdita di materiale dell'avversaria. Riesci a trovarla anche tu? 

Dopo queste vittorie, quattro delle ultime cinque partite sono finite con la patta, perché Harika ha giocato sul sicuro, guidando il match con cautela fino alla sua conclusione. L'ultima vittoria è stata una bella liquidazione in un finale di pedone, vincente nonostante la (temporanea) parità di materiale.

Il match era sostanzialmente finito con più di 12 minuti ancora sull'orologio.

Dopo questa brillante performance, Harika affronterà la vincitrice dei Quarti di Finale di martedì. Inoltre, si porta a casa 3.562,50$ e altri 2.597,66$ per percentuale di vittoria. Gunina lascia il torneo con 964,84$ per percentuale di vittoria.

Come rivederlo?
Puoi rivedere il Julius Baer Women's Speed Chess Championship 2023 sulla nostra Chess.com/it/TV. Puoi anche goderti lo spettacolo sul nostro canale Twitch e seguire tutte le nostre dirette su YouTube. Le partite dell'evento sono disponibili sulla nostra pagina evento.

La diretta italiana è stata condotta dalla WFM Maria De Rosa insieme all'IM Pierluigi Piscopo.

Il 2023 Julius Baer Women's Speed Chess Championship (WSCC) è una competizione online che vede protagoniste alcune delle più forti giocatrici di scacchi al mondo, il cui evento principale è iniziato il 13 novembre. Il WSCC prevede un montepremi di 75.000$.


Copertura eventi precedenti

Altro da NM AnthonyLevin
Cinque cose che abbiamo imparato al Chessable Masters 2024

Cinque cose che abbiamo imparato al Chessable Masters 2024

Carlsen vince il Chessable Masters 2024

Carlsen vince il Chessable Masters 2024