Kasparov: l'attesa è finita

Kasparov: l'attesa è finita

Sono passati 4539 giorni da quando il GM Garry Kasparov ha giocato la sua ultima partita ufficiale di scacchi. La platea di internet e del St. Louis Chess Club, nessuno dei quali esisteva ancora una dozzina di anni fa, dovrà aspettare solo poche ore per vedere il 13° Campione del Mondo di nuovo in azione.

Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Puoi seguire le partite in diretta dal 14 al 18 agosto su Chess.com/Live e guardare la trasmissione live su Chess.com/TV con i commenti dei GM Yasser Seirawan, Maurice Ashley e della WGM Jennifer Shahade.

null

Vuoi scattare una foto al GM Garry Kasparov con il tuo iPhone? Non esisteva l'ultima volta che ha giocato a scacchi. | Foto: Chess.com/Mike Klein.

La maggior parte delle élite sportive sono andati e venuti in quel lasso di tempo. Dal ritiro di Kasparov dopo Linares 2005, Lance Armstrong ha vinto un altro Tour de France, poi ha perso tutti gli altri. Tiger Woods ha vinto ancora altri Major, ma non è mai stato vicino a sfidare il record di tutti i tempi...

Il velocista Usain Bolt si è ritirato pochi giorni fa, e Michael Schumacher, prima del suo infortunio, non avrebbe potuto vincere altri campionati dopo il ritorno dal suo ritiro. Roger Federer, beh, è ancora Roger Federer.

null

Dopo l'ultimo autografo, Kasparov si piega in due dalle risate mentre conversa con il GM Levon Aronian e il GM Ian Nepomniachtchi. | Foto: Chess.com/Mike Klein.

Pesante è la testa che regge la corona, ma Kasparov ha dominato il mondo degli scacchi in modo inequivocabile per 15 anni. Ha terminato la sua carriera in cima come uno dei pochi sportivi storici numeri uno. Era ancora il giocatore con il punteggio elo più alto del mondo e condivise il primo posto con il GM Veselin Topalov a Linares 2005, nonostante la sconfitta nello scontro diretto. Ma ora è tornato.

Il nostro video che comprende tutte le citazioni della conferenza stampa di oggi.

Questo sito di scacchi non esisteva nella sua forma attuale e proprietà, quindi non c'è nessuna eredità di notizie a cui fare riferimento, ma controllando su ChessBase abbiamo trovato il loro report dell'11 marzo 2005: "la partita che ha perso oggi... è stata l'ultima che vedremo mai, in una competizione seria". A nessuno dispiacerà se l'articolo avrà bisogno di una ritrattazione.

null

Perché Kasparov firma sulla casa f3? Continua a leggere per scoprirlo. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Oggi la sua apparizione pubblica ha avuto inizio quando gli organizzatori lo hanno collocato come ultimo dei 10 giocatori nella lunga fila della sessione autografi, della durata di un'ora. Non è stato permesso fare selfie e le case su cui porre la firma erano già state assegnate precedentemente. Kasparov aveva la casa e4, ma un altro GM aveva inavvertitamente firmato sulla posizione della tigre di Baku. Così Kasparov ha scelto la casa f3, che fu anche una scelta saggia nella sua ultima partita del match per il titolo mondiale del 1990. 

null

Il prezioso autografo.... | Foto: Chess.com/Mike Klein.

null

...dalla penna pregiata, che in seguito è stata lasciata senza troppe cerimonie sul tavolo. Memoria storica, a chi è andata? | Foto: Chess.com/Mike Klein.

Parte integrante dei grandi eventi internazionali a St. Louis, questi autografi sono un modo per mostrare ai fan un lato social dei giocatori. Durante un intervallo della fila, il GM Levon Aronian si è rivolto al GM David Navara, e facendo riferimento alla bandiera sul cartellone del GM ceco, gli ha chiesto:

"Allora non sei delle Filippine?

"No, no," Navara ha detto.

"Ma potresti esserlo!" ha insistito Aronian.

null

Il GM Levon Aronian: Grande Maestro, umorista e vessillologo. La bandiera ceca e quella filippina sono estremamente simili. Forse il GM David Navara e il GM Wesley So possono diventare amici con questa spilla?

A proposito di geografia, Kasparov ha avuto anche una situazione di doppia bandiera, sebbene questa fosse la sua volontà. Il suo nome sullo stand ha messo in evidenza entrambe le bandiere, il club ha confermato che è stata una sua scelta. Il suo cartellino FIDE dice ancora "Russia", ma dal 2014 possiede la cittadinanza croata (Kasparov ha mantenuto anche quella russa).

Dopo che i giocatori hanno tappato le loro penne, è seguita una breve pausa, dopo la quale i Grandi Maestri sono tornati davanti ai tifosi e ai media. I 10 giocatori hanno attraversato la strada per recarsi alla World Chess Hall of Fame per la cerimonia ufficiale di apertura. Come ci si aspettava, il 90% dell'attenzione era sul 10% del campo. E il suo nome era Kasparov.

"C'è un incredibile brusio," ha declamato il GM Maurice Ashley che conduceva la serata. Ha paragonato il ritorno di Kasparov ad altri due sportivi, le cui carriere anche hanno avuto lunghi interregni -- Muhammad Ali e Michael Jordan. Ashley ha inoltre sottolineato che il GM Viswanathan Anand aveva probabilmente giocato più partite contro Kasparov di tutti gli altri giocatori messi insieme (la maggior parte dello schieramento non ha mai giocato con lui una partita ufficiale).

null

Il GM Viswanathan Anand ha descritto i "due Garry" che ha conosciuto. È impaziente di vedere "Garry numero uno" il ritorno. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Anand ha detto di aver visto due uomini diversi negli anni da quando si sono incontrati per la prima volta sulla scacchiera nel 1991.

"C'era un Garry Kasparov dal '91 al 2005," ha detto Anand. "Poi ho incontrato lui (dopo), per molti anni, ed era più rilassato, più a suo agio. Mi sono abituato al secondo, ma sarà bello vedere di nuovo il primo."

Garry ha mostrato più della "seconda versione" che della "prima" alla cerimonia.

"Mi preparerò" ha detto. "Stasera, per esempio, guarderò 'Game of Thrones.'"

"Grazie a Dio questo durerà solo cinque giorni!" Kasparov ha detto, ribadendo che il suo ri-ritiro ricomincia dopo la fine del torneo. "Non ho intenzione di ritornare."

null

La prima "mossa" di Kasparov -- sceglie un libro contenente il suo numero di abbinamento. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

È ben conscio che l'attenzione della cerimonia d'apertura rimarrà viva per tutta la durata del torneo.

"Sarò la preda più ambita della storia degli scacchi."

Il GM Hikaru Nakamura è d'accordo.

"Abbiamo tutti una grande voglia di batterlo," ha detto Nakamura.

null

Il GM Hikaru Nakamura è stato il primo a scegliere e ha preso il numero uno. Il GM Ian Nepomniachtchi non riesce a credere alla fortuna dell'americano. | Foto: Chess.com/Maria Emelianova.

Al GM Levon Aronian è stato chiesto cosa significasse per lui giocare contro Kasparov. L'armeno ha ricordato che non sarebbe la prima volta e poi ha trovato un modo per dire indirettamente il risultato di una partita dimenticata dal database.

"Ho una grande ammirazione per gli scacchi di Garry," ha detto Aronian. "Ho giocato con lui una sola volta in una partita blitz durante un torneo (Reykjavik 2004, malgrado il vuoto di memoria di Kasparov). Sarà bene aumentare il mio buon punteggio!"

null

Lo score "perfetto" del GM Levon Aronian contro Kasparov sarà messo alla prova più volte. | Foto: Chess.com/Mike Klein.

Kasparov ha detto che donerà la sua vincita, non importa quanto grande o piccola. Anche non sembra avere un'idea circa il suo piazzamento finale.

"Sono la classica definizione di un jolly. Posso fare bene o posso fare male."

Quando gli è stato chiesto da Chess.com se durante l'ultimo decennio avesse osservato alcuni dei suoi avversari, ha replicato che si divertiva a fare commenti dal vivo, ma che non c'era lo stesso tipo di pressione di quando sei veramente responsabile delle mosse.

"Vacci piano con me, non essere troppo duro!"

null

Il GM Fabiano Caruana guarda come Kasparov è divertito dal suo numero "doppione" di abbinamento. | Foto: Chess.com/Mike Klein.

Per quanto riguarda la preparazione, Kasparov ha preso molti voli nelle ultime due settimane, attraversando diverse volte l'Oceano Atlantico.

"È più circa la tua propria forma, il tuoi propri istinti... ho fatto un po' di lavoro, solo per aggiornarmi sugli scacchi moderni.

"Non posso nemmeno sognare di recuperare la mia forma degli anni Trenta. È ingenuo tanto quanto recuperare la mia attaccatura dei capelli!"

Dopo le battute, i giocatori hanno sorteggiato i numeri di abbinamento, una prima volta per il rapid e una seconda per il blitz. Kasparov ha trovato divertente che gli sia capitato lo stesso numero (quattro) per entrambi gli eventi. Una volta che tutti i numeri sono stati presi, ha cambiato atteggiamento.

Kasparov ha coperto la maggior parte del suo volto con le mani e ha focalizzato lo sguardo su un punto fisso del pavimento. Ashley ha cominciato a chiudere la cerimonia. Il discorso si è concluso, ma il torneo di Kasparov era iniziato.

null

La prima partita di Kasparov sarà contro il connazionale GM Sergey Karjakin. È bianco, e dal suo aspetto, è al lavoro. | Foto: Chess.com/Mike Klein.

Gli abbinamenti del primo turno, che avrà inizio il 14 agosto alle 13:00 dell'ora locale (ore 20:00 in Italia), sono i seguenti: Aronian-Navara, Nepomniachtchi-Dominguez, Anand-Nakamura, Kasparov-Karjakin e Le-Caruana.

Puoi seguire le partite in diretta su Chess.com/Live e guardare la trasmissione live su Chess.com/TV con i commenti dei GM Yasser Seirawan, Maurice Ashley e della WGM Jennifer Shahade.

Altro da FM MikeKlein
Chess.com Isola Di Man, I Numeri

Chess.com Isola Di Man, I Numeri

Qualificazioni Per La PRO League Fissate Al 28 Ottobre

Qualificazioni Per La PRO League Fissate Al 28 Ottobre