Come diventare un buon giocatore di scacchi

Come diventare un buon giocatore di scacchi

CHESScom
03 mar 2017, 00:00 |
19 | Per principianti

Milioni di persone in tutto il mondo giocano a scacchi con regolarità, ma come si fa a diventare dei buoni giocatori?

Ecco cosa devi fare per giocare bene a scacchi:

1. Definisci cosa vuol dire “giocare bene” per te.

2. Esercitati a risolvere molti problemi di tattica.

3. Analizza sempre le tue partite aiutandoti con l'analisi al computer.

4. Crea un piano di studi.

5. Sii paziente.

Se sei pronto per investire un po' del tuo tempo, allora continua a leggere per entrare nel dettaglio.

1. Definisci cosa vuol dire “giocare bene” per te. 
Per alcuni, "giocare bene" vuol dire riuscire a battere il giocatore di scacchi medio. Se ti riconosci in questa definizione, allora ti sarà sufficiente raggiungere un punteggio tra 1200 e 1400. A questo livello, sarai in grado di battere la maggior parte di quelli che conoscono le regole e giocano solo occasionalmente. Per altri, giocare "bene" vuol dire vincere contro giocatori che giocano a scacchi da anni. Per raggiungere questo obiettivo può essere necessario salire ad un punteggio di 1600 e oltre.

Tuttavia, per altri ancora ciò può significare "non perdere praticamente mai", ovvero "sconfiggere quasi chiunque". La verità è che... questo è impossibile! Perché, a meno che tu non sia Magnus Carlsen, è certo che vincerai E perderai moltissime partite. Dunque prefissati un obiettivo realistico e dacci dentro per raggiungerlo!

2. Esercitati a risolvere molti problemi di tattica

Una delle cose più utili che puoi fare per diventare un buon giocatore di scacchi è migliorare la tua visione della scacchiera. Se riesci a cogliere quello che sta succedendo e ad individuare gli errori nel gioco del tuo avversario, le tue probabilità di vittoria aumenteranno. Puoi migliorare le tue abilità tattiche con il nostro Allenatore Tattico.

3. Analizza sempre le tue partite aiutandoti con l'analisi al computer. 

Ti sarà molto difficile fare progressi se ti limiti a giocare senza analizzare le tue partite. Per padroneggiare gli scacchi è necessario che tu utilizzi le partite che hai giocato anche come strumento di apprendimento, per vedere quello che hai fatto di giusto e quello che hai sbagliato. Chess.com mette a tua disposizione uno strumento di analisi automatica computerizzata per aiutarti nell'analisi delle tue partite.

Dopo una qualsiasi partita ti basta fare clic su “Analisi al computer”.

4. Crea un piano di studio. 

Avere un piano di studio e seguirlo migliora sempre le tue possibilità di vittoria. Puoi crearti da solo il tuo piano di studio ed il tuo programma, oppure utilizzare uno dei piani di studio gratuiti proposti da Chess.com.


5. Sii paziente.
 

Non si diventa buoni giocatori di scacchi dal giorno alla notte. Gli scacchi sono un gioco profondo che richiede molti anni di studio e di pratica. Non lasciarti scoraggiare dagli errori e dalle sconfitte - si tratta di elementi essenziali per poter fare progressi!

Per i più, diventare "un buon giocatore di scacchi" è l'obiettivo di una vita. E la definizione di cosa significhi essere un "buon giocatore" diventa sempre più complessa mano a mano che migliori. Perciò goditi il gioco da subito, qualsiasi sia il tuo livello.

Se quello che stai cercando è un luogo accogliente per giocare a scacchi online e "diventare un buon giocatore", iscriviti a Chess.com oggi stesso.

Altro da CHESScom
Quanti giocatori di scacchi ci sono nel mondo?

Quanti giocatori di scacchi ci sono nel mondo?

Il miglior posto dove giocare a scacchi

Il miglior posto dove giocare a scacchi