Notizie
Notizie
Vidit Vince Il FIDE Grand Swiss, Nakamura Si Assicura Un Posto Ai Candidati
Vidit è il vincitore a sorpresa del FIDE Grand Swiss. Foto: Maria Emelianova/Chess.com.

Vidit Vince Il FIDE Grand Swiss, Nakamura Si Assicura Un Posto Ai Candidati

JackRodgers
| 0 | Cronaca evento scacchistico

Il GM Vidit Gujrathi è stato confermato vincitore del Grand Swiss 2023 dopo aver sconfitto il GM Alexander Predke e aver concluso con 8,5/11 in quello che è stato descritto come uno dei più forti tornei open di tutti i tempi.

Oltre ad aver ricevuto 80.000$ per il primo posto, Vidit si è assicurato un posto al Torneo dei Candidati 2024 insieme al secondo classificato, il GM Hikaru Nakamura, che ha vinto 60.000$ con un punteggio di 8/11.

Nella Sezione Femminile dell'evento, l'IM Vaishali Rameshbabu ha concluso con la patta, terminando il torneo con un imbattuto 8,5/11 e vincendo 25.000$ per il primo posto, nonché una qualificazione ai Candidati Femminile. Per la prima volta, un duo fratello e sorella affronterà rispettivamente l'Open e i Candidati Femminile (GM Rameshbabu Praggnanandhaa qualificato con la FIDE World Cup 2023).

Come rivedere il FIDE Grand Swiss 2023
Puoi recuperare le dirette in inglese del FIDE Grand Swiss 2023 su Twitch e YouTube. Puoi anche trovare tutti i dettagli dell'Open e del Femminile sulla nostra piattaforma eventi dal vivo.

La diretta dal vivo è stata condotta dai GM Daniel Naroditsky e Peter Leko.

Open: Vidit, Nakamura Si Prenotano Per I Candidati

Congratulazioni a @viditchess per la vittoria del #FIDEGrandSwiss e per la qualificazione al Torneo dei Candidati! 👏 Si è ripreso da una sconfitta al primo round per vincere SETTE delle successive 10 partite, assicurandosi il primo posto con una vittoria a tavolino all'undicesimo round! 🤯 – Chess.com (chesscom), 5 Novembre 2023

Nel nostro report del decimo round abbiamo pubblicato delle statistiche che indicano la vittoria di Vidit come la meno probabile tra quelle dei co-leader, grazie agli spareggi superiori dei GM Andrey Esipenko e Nakamura. Tuttavia, Vidit ha superato le previsioni vincendo il round finale contro Predke. Questo risultato nel Grand Swiss è indubbiamente il miglior successo della sua carriera.

Vidit era comprensibilmente felice dopo la vittoria. Foto: Anna Shtourman/FIDE.

Giocando con il bianco, il grande maestro indiano ha proposto un Gambetto di Donna che è stato accettato e, forse strategicamente, Predke ha optato per la Variante Furman, che finisce con la patta nel 64% dei casi su più di 1000 partite di livello magistrale. 

La Variante Furman non grida allo squilibrio. Immagine: Chess.com.

Vidit è noto per essere un giocatore eccezionale nei finali e non gli è dispiaciuto cambiare le donne, affermando successivamente: "Sembra che il Nero abbia buone possibilità di pattare, il che è sì molto solido per il Nero, ma anche piacevole per me.

Non appena le partite attorno a lui sono terminate, Vidit ha iniziato a notare che Esipenko stava perdendo col GM Anish Giri e Nakamura si stava dirigendo verso la patta col GM Arjun Erigaisi, e quindi che un pareggio sarebbe stato sufficiente per permettergli di aggiudicarsi un posto ai Candidati.

Quando ha capito di essere in vantaggio, Vidit ha tentato il tutto per tutto. Foto: Anna Shtourman/FIDE.

Fedele al suo stile, per Vidit è stato impossibile resistere alla tentazione di spingere nel mediogioco dominato dai pezzi leggeri e ha catturato un pedone. Da quel momento in poi, è diventato chiaro che il ventinovenne sarebbe stato il vincitore dell'evento.

La nostra Partita del Giorno, decisiva per il vincitore del Grand Swiss, è stata analizzata dal GM Rafael Leitao.

Con solo un altro posto da aggiudicarsi per il Torneo dei Candidati, l'attenzione è stata poi rivolta a Arjun-Nakamura e Giri-Esipenko. Con punteggi di rating superiori ai 2800, Nakamura ed Esipenko avrebbero entrambi meritato il posto e per quest'ultimo sarebbe stata la prima qualificazione in questo prestigioso evento.

Esipenko in azione contro Giri. Foto: Anna Shtourman/FIDE.

Anche se abbinato a Giri, Esipenko non poteva essere escluso a causa dei suoi precedenti nel battere i migliori GM (Esipenko è stato il primo e unico adolescente a battere il GM Magnus Carlsen mentre era il campione del mondo in carica nel 2021).

Purtroppo il cuore del ventunenne è stato spezzato durante l'undicesimo round, quando Giri lo ha sconfitto in un finale di torre e cavallo, facendolo retrocedere al terzo posto.

Nel frattempo, Nakamura ha sfoderato il suo miglior gioco degli ultimi tempi, pareggiando facilmente con Arjun grazie ad una linea che aveva tenuto nascosta per sette mesi nella scalata verso la qualificazione per i Candidati.

Essendo il secondo di tabellone, le possibilità che ha di qualificarsi per un campionato del mondo sono più alte che mai.

Riguardo gli ultimi due posti per le qualificazioni ai Candidati, il GM Alireza Firouzja sarà probabilmente il giocatore che si aggiudicherà il posto per il rating più alto mentre Giri precede il GM Gukesh Dommaraju nella battaglia per il posto del Circuito FIDE 2023, grazie alla sua vittoria nell'undicesimo round, che lo ha fatto sentire "al settimo cielo".

Un'altra bella storia del Grand Swiss è avvenuta anche più in basso nella classifica, con l'IM canadese Shawn Rodrigue-Lemieux che ha superato i 2500, ottenuto una norma da GM, e confermato il suo titolo di GM. 

L'ha ottenuta dopo aver pattato con Bassem Amin - il giocatore di scacchi più forte dell'Africa - nel FIDE Grand Swiss un paio d'ore fa. Le norme da GM richiedono una performance di più di 2600 dopo almeno 9 round, poco importa se il torneo è finito. ✅ Shawan ha superato i 2500 di elo stavolta... – Zach (@thechessnerd) 3 Novembre 2023

Durante il suo primo atto da GM, il diciannovenne ha eliminato il GM Max Warmerdam in una strabiliante partita di sole 27 mosse piena di tattiche brillanti.

 Classifica Finale | Top 20

Rk. SNo FED Nome Rating Punti TB1
1 15 GM Vidit Santosh Gujrathi 2716 8,5 2671
2 2 GM Nakamura, Hikaru 2780 8 2687
3 32 GM Esipenko, Andrey 2683 7,5 2702
4 16 GM Erigaisi, Arjun 2712 7,5 2681
5 12 GM Keymer, Vincent 2717 7,5 2673
6 18 GM Maghsoodloo, Parham 2707 7,5 2660
7 4 GM Giri, Anish 2760 7,5 2657
8 46 GM Sindarov, Javokhir 2658 7 2707
9 47 GM Predke, Alexandr 2656 7 2702
10 1 GM Caruana, Fabiano 2786 7 2684
11 10 GM Duda, Jan-Krzysztof 2726 7 2650
12 13 GM Abdusattorov, Nodirbek 2716 7 2648
13 8 GM Praggnanandhaa Rameshbabu 2738 7 2637
14 81 GM Yakubboev, Nodirbek 2616 6,5 2706
15 80 GM Ter-Sahakyan, Samvel 2618 6,5 2701
16 63 GM Yilmaz, Mustafa 2640 6,5 2699
17 44 GM Cheparinov, Ivan 2658 6,5 2698
18 39 GM Bacrot, Etienne 2669 6,5 2695
19 41 GM Wojtaszek, Radoslaw 2668 6,5 2674
20 20 GM Deac, Bogdan-Daniel 2701 6,5 2671

(Risultati completi qui.)

Sezione Femminile: Vaishali Arriva Prima Guadagnando 30 Punti Di Rating

Congratulazioni a @chessvaishali per aver vinto il FIDE Grand Swiss Femminile con un risultato incredibile! 🏆 È rimasta imbattuta dopo 11 round e tre grandi maestri sconfitti. 🇮🇳 – Chess.com (@chesscom), 5 Novembre 2023

Un finale leggermente meno drammatico per la divisione femminile con due patte nei tabelloni superiori. Il punteggio vincente per Vaishali was è stato di 8,5/11, in seguito ad una partita relativamente pacifica con l'IM Batkhuyag Munguntuul.

Anche se la partita non aveva alcuna importanza per la sua qualificazione ai Candidati, una vittoria avrebbe spinto il rating FIDE di Vaishali oltre i 2500 e le avrebbe assicurato il titolo di GM, degno di una giocatrice che si è distinta con un rating di 2658 per tutto il Grand Swiss.

Vaishali è stata pericolosa sia con il nero sia con il bianco. Immagine: Chess-results.com.

Questo torneo di Vaishali non è stato un evento isolato: la ventiduenne si è recentemente classificata 5/9 nel Qatar Masters, battendo il suo connazionale GM S.P. Sethuraman e il GM Shamssidin Vokhidov. Vaishali ha confermato in un'intervista post-partita che per ottenere il titolo di GM potrebbe volerci del tempo, dato che non ha in programma alcun torneo dopo questi mesi intensi.

Anche la GM Anna Muzychuk è stata imbattuta in questo evento con cinque vittorie e sei patte, aggiudicandosi il secondo posto e vincendo 17.500$, nonché una qualificazione per il Torneo dei Candidati Femminile.

Lo scontro Anna Muzychuk-Cramling ha determinato il secondo posto. Foto: Anna Shtourman/FIDE.

Nel round finale, la giocatrice ucraina ha giocato contro la GM Pia Cramling (madre della popolare streamer WFM Anna) concludendo con una patta. 

Per la giocatrice mongola Munguntuul, le stelle potrebbero essersi allineate al momento perfetto, e la qualificazione ai Candidati è ancora possibile per lei che ha sorprendentemente ottenuto 7/11 nella Sezione Femminile.

Da regolamento, l'ultimo posto viene attribuito alla giocatrice con il rating più alto, ammesso che abbia giocato 30 partite; tuttavia, è improbabile che la quasi-ritirata GM Hou Yifan sarà così attiva prima del Torneo.

La prossima giocatrice a qualificarsi sarà la terza classificata del Grand Swiss, che sarebbe stata la GM Tan Zhongyi se non si fosse già qualificata tramite la FIDE World Cup 2023. Questo lascia il posto del Grand Swiss a Munguntuul, a patto che Hou non giochi.

Il rating della performance di Munguntuul è stato di 2570. Foto: Anna Shtourman/FIDE.

La realizzazione dei giovani talenti indiani è stata al centro delle recenti notizie scacchistiche, ma è chiaro che anche i giocatori più esperti stanno beneficiando del boom degli scacchi nel Paese. Nel torneo open più forte dell'anno, due giocatori indiani sono orgogliosamente in testa.

Vaishali e Vidit con i trofei dei vincitori. Foto: Anna Shtourman/FIDE.

Classifica Finale | Top 20

Rk. SNo FED Nome Rating Punti TB1
1 12 IM Vaishali Rameshbabu 2448 8,5 2456
2 5 GM Muzychuk, Anna 2510 8 2446
3 4 GM Tan Zhongyi 2517 7,5 2444
4 40 IM Munguntuul, Batkhuyag 2366 7,5 2441
5 25 IM Garifullina, Leya 2402 7 2465
6 21 GM Stefanova, Antoaneta 2424 7 2430
7 14 GM Cramling, Pia 2446 7 2409
8 3 GM Muzychuk, Mariya 2519 7 2403
9 34 IM Tsolakidou, Stavroula 2385 6,5 2465
10 39 IM Cori T., Deysi 2367 6,5 2464
11 27 IM Narva, Mai 2399 6,5 2463
12 36 GM Socko, Monika 2380 6,5 2439
13 10 IM Assaubayeva, Bibisara 2469 6,5 2437
14 17 IM Javakhishvili, Lela 2437 6,5 2405
15 43 WGM Kamalidenova, Meruert 2351 6 2481
16 30 IM Milliet, Sophie 2391 6 2474
17 1 GM Goryachkina, Aleksandra 2558 6 2440
18 24 WGM Divya, Deshmukh 2408 6 2414
19 7 GM Harika Dronavalli 2502 6 2413
20 22 IM Bulmaga, Irina 2423 6 2409

(Risultati completi qui.)

Il FIDE Grand Swiss (FGS) 2023 è uno degli eventi del ciclo dei Campionati del Mondo FIDE in cui i primi due classificati si qualificano per il Torneo dei Candidati 2024. Il FGS è iniziato il 25 ottobre e prevede un montepremi di 460.000 di dollari.

Il FIDE Grand Swiss Femminile (FWGS) 2023, con un montepremi di 140.000 di dollari, si è svolto in contemporanea. Le prime due giocatrici si sono qualificate per il Torneo dei Candidati Femminile del 2024.


Copertura Precedente

Altro da FM JackRodgers
La FIDE annuncia un nuovo percorso di qualificazione per il Torneo dei Candidati 2026

La FIDE annuncia un nuovo percorso di qualificazione per il Torneo dei Candidati 2026

Carlsen vince il suo quinto Campionato del Mondo Rapid; Bodnaruk arriva prima nel Femminile

Carlsen vince il suo quinto Campionato del Mondo Rapid; Bodnaruk arriva prima nel Femminile