Notizie
Notizie
La Gioventù Vince Alla ChessKid Cup: Abdusattorov Conquista La Divisione I

La Gioventù Vince Alla ChessKid Cup: Abdusattorov Conquista La Divisione I

AnthonyLevin
| 0 | Cronaca evento scacchistico

Questo venerdì il GM Nodirbek Abdusattorov ha vinto in modo convincente la Divisione I della Champions Chess Tour ChessKid Cup 2023. A punteggio pari e giocando con il Nero l'ultima partita regolare della prima Gran Finale, ha sconfitto il GM Fabiano Caruana, senza dover andare agli spareggi o al rematch.

Il GM Vladimir Fedoseev ha sfoggiato un grande spirito combattivo nel suo match contro il GM Shakhriyar Mamedyarov nella Gran Finale della Divisione II. Dopo aver perso la seconda partita e aver pareggiato la terza, ha vinto a chiamata con il Nero nell'ultima partita raggiungendo così lo spareggio armageddon. Lì ha vinto con i pezzi bianchi, capovolgendo completamente la situazione e vincendo la divisione.

Il GM Alan Pichot ha superato il GM Pentala Harikrishna nella Gran Finale della Divisione III. Raggiunto un punteggio alla pari dopo quattro partite, con una vittoria ciascuno, tutto si è deciso allo spareggio armageddon. Pichot ha vinto con il Nero una corsa di pedoni davvero mirabolante, e dopo che l'avversario ha terminato il tempo si è guadagnato il titolo.

Tutti i partecipanti di questo format a doppia eliminazione partono con "due vite", ma tutti e tre i campioni hanno vinto le rispettive divisioni senza aver perso nemmeno un match in tutta la settimana!

Come rivedere la ChessKid Cup?
Puoi rivedere la ChessKid Cup 2023 e le altre tappe del Champions Chess Tour dai nostri canali italiani Twitch e YouTube, con i commenti della WFM Maria De Rosa, dell'IM Pierluigi Piscopo, del GM Luca Moroni, della WIM Tea Gueci e del Direttore Italiano di Chess.com Romualdo Vitale. Le partite dell'evento sono reperibili alla nostra pagina eventi. Qui sotto riportiamo la diretta italiana del 26 maggio 2023.

La diretta inglese di venerdì è stata diretta dai GM Daniel NaroditskyDavid Howell, dalla IM Tania Sachdev e dall'FM James Canty III.


Divisione I

Dopo quattro giorni gli otto giocatori si sono ridotti solamente a due: Caruana e Abdusattorov. Anche se Caruana ha ottenuto posizioni vincenti nelle partite una e due, il vantaggio sgli è scivolato tra le dita come sabbia. Anche se il campione statunitense ha poi vinto la terza, l'oro olimpico uzbeco ha sfoggiato una resilienza d'acciaio indipendente dalle carte che gli venivano servite e ha vinto in modo pulitissimo la quarta partita.

Il grande maestro americano ha giocato una prima partita spettacolare. Infatti, questa grande partita d'attacco sarebbe stata altrimenti una delle migliori del match, almeno finché Abdusattorov non è riuscito a pareggiarla in un finale in cui aveva un cavallo in meno.

TRADUZIONE: Abdusattorov pieno di risorse difende una posizione completamente persa! Patta! — ChesscomLive

Il prodigio uzbeco ha vinto la seconda partita con il Nero nella Variante Rossolimo della Difesa Siciliana. Nonostante il cambio delle donne alla mossa 21, la posizione è scivolata nel caos. Quando Abdusattorov è sopravvissuto ad un'altra posizione perduta, la partita dopo la stranissima 28...Ca3! è entrata in una fase tattica a baionetta di un'assurdità proverbiale.

Presto le mosse sono diventate tutte tattiche, ogni prospettiva era a breve termine, il gioco posizionale è stato lanciato fuori dalla finestra, ripudiato. Il più giovane grande maestro ha affondato il colpo decisivo e chiuso il sipario con 38...f4!, scoperta già dal commentatore Howell durante la diretta.

Non è stata la partita più precisa, ma di certo è stata la più emozionante! Questa rissa a scacchiera è la nostra Partita del Giorno, commentata qui sotto dal GM Rafael Leitao below. 


Caruana ha vinto in maniera traballante la terza partita, dopo essersi quasi lasciato di nuovo sfuggire il vantaggio in un finale con donna e torre per entrambi.

Ma è stata la quarta partita a decidere il campione: proprio mentre il commentatore Naroditsky spiegava che il Nero era comunque preferibile in questa probabile patta, Caruana ha perso di botto un pedone. Il giocatore più giovane ha applicato una tecnica squisita da lì in avanti, vincendo la partita e evitando qualsiasi possibile trappola o tentazione lungo la via. Vediamola qui sotto.

Abdusattorov ha detto nell'intervista che la partita di cui va più fiero in questo match è stata la quarta. Alla domanda su come festeggerà, ci ha ricordato che il Norway Chess 2023 è proprio dietro l'angolo e inizia lunedì: non vede l'ora di affrontare il GM Magnus Carlsen, che ha già sconfitto nel loro unico incontro classico finora al Tata Steel Chess 2023. 

TRADUZIONE: "Inizierò semplicemente a concentrarmi per il Norway Chess... ovviamente, lì gioca Magnus. Sono emozionato di giocare contro di lui". Dopo aver vinto la ChessKid Cup, Abdusattorov ha poco tempo per festeggiare e si preparerà per il Norway Chess. — ChesscomLive

Abdusattorov si intasca 30.000$, 150 Punti Tour, un biglietto per la Divisione I del prossimo evento e, cosa fondamentale, uno dei preziosissimi otto posti nei Playoff CCT. Arrivato secondo, Caruana ottiene comunque un biglietto per la prossima Divisione I, 100 Punti Tour e 20.000$.

Tabellone della Divisione I

Divisione II

Mamedyarov è partito alla grande in questo match contro Fedoseev vincendo la seconda partita e pareggiando la terza, il che ha fatto materializzare all'orizzonte la possibilità di giocare il secondo set. Ma il "Pesce Grosso" da lì in avanti ha capovolto la situazione.

Nella quarta partita Fedoseev ha mostrato una sensibilità tattica acutissima, anche in un finale semplificato che doveva vincere a chiamata. La tattica 34...g5! avrebbe potuto portare ad una posizione da studio brillante, se solo Mamedyarov avesse trovato la mossa, che includiamo nei commenti qui sotto.

La partita armageddon è stata una delusione terribile per Mamedyarov. Ha mancato una singola mossa nel mediogioco, la 19, e la partita si è fatta difficilissima dal punto di vista pratico, poi obiettivamente impossibile da difendere.

Fedoseev guadagna 10.000$, 50 Punti Tour e un biglietto per la Divisione I del prossimo evento CCT. Mamedyarov riceve invece 7.500$ e 30 Punti Tour per il suo secondo posto.

Tabellone della Divisione II

Divisione III

Questo è un altro match che ha quasi raggiunto il set di rivincita. Ma il grande maestro argentino deve aver detto fermamente nella sua testa "No, grazie" a questi possibili colpi di scena aggiuntivi e ha messo fine a questi sogni nella partita armageddon.

Una ricorrenza interessante di questo match è stata che tutte le vittorie sono state portate dal Nero: la due, la tre e l'armageddon.

Una Difesa Ovest-Indiana (per trasposizione) ha ospitato calorosamente i fuochi d'artificio dello spareggio, con una partita selvaggia che di certo verrà studiata a lungo e che è finita con una corsa di pedoni più pazze mai viste, dove entrambi avevano pedoni passati uniti da spingere.

Fai così: clicca il diagramma qui sotto e mettiti nelle scarpe del giocatore: ciascuno di voi ha un minuto sull'orologio, e non c'è incremento. Prova!

Pichot vince 5.000$ e 20 Punti Tour. Harikrishna, essendo arrivato secondo, viene ricompensato con 3.600$ e 15 Punti Tour.

Tabellone della Divisione III

Classifica Generale del Tour


Distribuzione Complessiva dei Premi



La ChessKid Cup è la terza tappa del Champions Chess Tour 2023 (CCT), un enorme circuito di tornei di scacchi che combina i migliori aspetti delle precedenti edizioni del Champions Chess Tour con il Chess.com Global Championship. Il Tour prevede sei eventi nel corso dell'intero anno, che culmineranno in una fase Finale giocata in presenza.
Con la partecipazione dei migliori giocatori al mondo e un montepremi complessivo di oltre 2 milioni di dollari, il CCT è il più importante evento targato Chess.com ad oggi.

Solo i grandi maestri hanno il diritto ad un'entrata automatica alla fase di Play-In: altri giocatori titolati (da IM in giù) possono invece giocare le Qualificazioni che si svolgono ogni lunedì a partire dal 13 febbraio, eccetto che nelle settimane in cui si giocano Play-In o Knockout, per un totale di 21 tornei. I primi tre classificati di ogni Qualificazione possono partecipare nel Play-In successivo.


Report Precedenti:

Altro da NM AnthonyLevin
Cinque cose che abbiamo imparato al Chessable Masters 2024

Cinque cose che abbiamo imparato al Chessable Masters 2024

Carlsen vince il Chessable Masters 2024

Carlsen vince il Chessable Masters 2024