Notizie
Notizie
Firouzja, Shevchenko, Kollars, Giri E Aronian Qualificati Alla ChessKid Cup, Divisione I

Firouzja, Shevchenko, Kollars, Giri E Aronian Qualificati Alla ChessKid Cup, Divisione I

AnthonyLevin
| 1 | Cronaca evento scacchistico

I GM Alireza Firouzja, Kirill Shevchenko, Dmitrij Kollars, Anish GiriLevon Aronian si sono fatti largo la fase a match qualificandosi per la Divisione I della ChessKid Cup, parte del Champions Chess Tour 2023. Si uniscono così ai GM Hikaru NakamuraFabiano CaruanaNodirbek Abdusattorov, che avevano già ottenuto il diritto di parteciparvi attraversi i loro risultati nel Knockout dell'ultimo evento del CCT.

Poiché il GM Magnus Carlsen si è ritirato da questa tappa del Tour, si è liberato un ulteriore posto per la Divisione I: così sono stati cinque i giocatori qualificati, invece dei soliti quattro.

Il Knockout inizia lunedì 22 maggio alle ore 17:00 ora italiana (8 a.m. PT)

Come seguire la ChessKid Cup?
Puoi rivedere la diretta commentata in inglese dei Play-In della ChessKid Cup su Chess.com/TV. Il video è disponibile anche sui nostri canali inglesi TwitchYouTube.com/ChesscomLive. Le partite sono invece visualizzabili dalla pagina Eventi dedicata.
Le fasi successive della ChessKid Cup, che è parte del Champions Chess Tour 2023, saranno seguite anche dal nostro team italiano, capitanato dalla WFM Maria De Rosa, e potrete seguirle da Chess.com/TV o dal canale Twitch italiano; questa, con tutte le dirette passate, anche di altri eventi, sarà disponibile anche sul canale YouTube italiano. Le partite dell'evento si possono anche rivedere dalla nostra pagina eventi.

La trasmissione in diretta del torneo di lunedì, presentata dai GM Daniel NaroditskyRobert Hess.


Svizzero

Il segmento a formula Svizzera ha visto ben quattro (!) giocatori primi a pari merito: i GM Firouzja, Aleksandr Shimanov, Jules MoussardJorden van Foreest, tutti a sette punti su nove partite.

Il GM David Anton Guijarro è partito meglio di tutti all'inizio dello Svizzero: al quarto turno era l'unico rimasto con un punteggio perfetto, anche se è il suo secondo turno a brillare, rischiando di vincere il titolo di Partita del Giorno di oggi con la sua vittoria sul GM David Navara

Questa demolizione è stata una formalità in 28 mosse, e la analizza qui sotto per noi il GM Rafael Leitao.


Dopo una patta al quinto turno con il GM Levon Aronian, la sua folle corsa da imbattuto si è interrotta e al sesto turno ha anche perso con il numero quattro al mondo, Firouzja.

Il prodigio franco-iraniano ha sconfitto il GM spagnolo in gran forma in appena 24 mosse, andando poi a pattare le successive tre partite arrivando primo a pari merito.

Nonostante questa delusione, Anton è comunque arrivato nei primi 10, con 6,5 punti.

Intanto, Shimanov ha raggiunto Firouzja in testa al settimo turno, dopo aver sconfitto in fila i GM Francisco Vallejo Pons, Giri e Aronian. Come non gli fossero bastati tutti quegli scalpi di super-GM, aveva anche fatto fuori il GM Shakhriyar Mamedyarov al secondo turno.

Gli altri due giocatori arrivati primi hanno dimostrato che non basta perdere una partita per uscire dai giochi: dopo aver vinto le sue prime tre partite, Moussard ha perso contro Anton. Il suo buon 4/5 nei turni rimasti gli è stato sufficiente per chiudere comunque il torneo in vetta.

Al quinto turno, l'avversario di Moussard si è trovato in posizione patta, grazie al finale di torre e cavallo contro torre, senza pedoni: patta teorica. Il Nero però si è incastrato in un tragico auto-matto.

Riesci a vedere la mossa vincente? Il Bianco muove e dà scacco matto.

Anche Van Foreest ha perso una partita al quarto turno, ma ha anche vinto quasi tutte le altre partite, contro i GM Alexey Sarana, Raunak SadhwaniDenis Lazavik, tornando in corsa: dopo la patta con il GM Dmitry Andreikin, ha vinto anche l'ultimo turno, completando una grande rimonta.

In questa partita ha attivato il suo re per generare minacce di matto, nonostante il poco materiale rimasto nel finale.

Tutti a pari merito con 6,5 punti, Aronian, Giri, Andreikin, Anton, Kollars e Shevchenko hanno riempito gli altri posti della top-10 raggiungendo così la Fase a Match per contendersi i posti nella Divisione I.

Primi 10 dello Svizzero Play-In 


(La classifica completa dello Svizzero è disponibile qui.)

Fase a Match

I primi cinque classificati dello Svizzero si sono guadagnati il privilegio di scegliere il loro avversario nella Fase a Match. Come sempre, non c'erano incontri facili, ossia

  • Firouzja vs. Anton
  • Moussard vs. Kollars
  • Shimanov vs. Shevchenko
  • Van Foreest vs. Giri
  • Aronian vs. Andreikin

Il numero uno olandese Giri ha sconfitto il numero due sempre olandese Van Foreest in quello che è stato il match più a senso unico della giornata, con un secco 2-0.

Nella loro prima partita, l'attacco di Giri con il Nero ha trovato il suo apice in una raffica di sacrifici sulla capoccia del re bianco.

Moussard ha scelto come suo avversario Kollars, ma l'idea gli si è ritorta contro: Dopo la patta nella prima partita, il GM tedesco 23enne ha spedito dritto alla Divisione II il GM francese, pur con i suoi  quasi 2650 punti Elo.

Aronian ha sconfitto Andreikin nella prima partita e ha pareggiato la seconda, chiudendo a suo favore il match. Nella prima partita ha fatto mostra della sua acuta vista combinatoria!

Gli altri due match si sono decisi con l'armageddon dopo che le due partite canoniche sono terminate patte.

Firouzja ha sconfitto Anton con il Nero. Nella posizione finale, il Bianco ha semplicemente abbandonato nonostante avesse un pedone in più: non poteva evitare la penetrazione del Nero attraverso la mossa 10...Txe2.

L'ultimo è più esasperato finale di match è stato il mezzo furto di Shevchenko alle spese di Shimanov. Entrambi i giocatori erano sotto i 30 secondi e la barra della valutazione ha fatto veramente le capriole.

Secondo il GM Garry Kasparov, “Tipicamente, però, il vincitore è solo il giocatore che ha commesso il penultimo errore", e questo è certamente stato il caso di questa partita.

I giocatori che hanno perso i loro match giocheranno comunque tra alcune settimane, ma nella Divisione II. Il vincitore di quella Divisione si qualificherà automaticamente per la Divisione I del prossimo evento CCT, come ha fatto Abdusattorov per entrare nella Divisione I della ChessKid Cup.

Punteggi della Fase a Match



Divisione I | Tabellone del Knockout


La ChessKid Cup è la terza tappa del Champions Chess Tour 2023 (CCT), un enorme circuito di tornei di scacchi che combina i migliori aspetti delle precedenti edizioni del Champions Chess Tour con il Chess.com Global Championship. Il Tour prevede sei eventi nel corso dell'intero anno, che culmineranno in una fase Finale giocata in presenza.
Con la partecipazione dei migliori giocatori al mondo e un montepremi complessivo di oltre 2 milioni di dollari, il CCT è il più importante evento targato Chess.com ad oggi.

Solo i grandi maestri hanno il diritto ad un'entrata automatica alla fase di Play-In: altri giocatori titolati (Da IM in giù) possono invece giocare le Qualificazioni che si svolgono ogni lunedì a partire dal 13 febbraio, eccetto che nelle settimane in cui si giocano Play-In o Knockout, per un totale di 21 tornei. I primi tre classificati di ogni Qualificazione possono partecipare nel Play-In successivo.


Report Precedenti:

Altro da NM AnthonyLevin
Cinque cose che abbiamo imparato al Chessable Masters 2024

Cinque cose che abbiamo imparato al Chessable Masters 2024

Carlsen vince il Chessable Masters 2024

Carlsen vince il Chessable Masters 2024