Notizie
Notizie
2 Favoriti Inciampano: Van Foreest E Kollars Battono Nakamura E Firouzja

2 Favoriti Inciampano: Van Foreest E Kollars Battono Nakamura E Firouzja

AnthonyLevin
| 0 | Cronaca evento scacchistico

I GM Jorden van Foreest, Dmitrij Kollars, Fabiano Caruana e Nodirbek Abdusattorov, che giocano nella Divisione 1 della ChessKid Cup, parte del Champions Chess Tour 2023, passano alla Semifinale dei Vincitori. Per fare ciò, ai Quarti di Finale giocati lunedì 22 maggio hanno sconfitto rispettivamente i GM Hikaru Nakamura, Alireza Firouzja, Aleksandr ShimanovJules Moussard: questi quattro lotteranno ora nel girone dei Ripescati. 

Van Foreest e Kollars sono riusciti entrambi a battere i loro più quotati avversari nella prima Divisione: il numero due olandese nella prima partita ha giocato uno spettacolare sacrificio di donna, meritandosi così il titolo di Partita del Giorno, e ha poi vinto il match alla quarta partita. Kollars ha invece sconfitto il numero due del ranking mondiale nella partita armageddon, dopo ben quattro partite decisive che hanno però portato alla parità alla fine della prima fase del match.

Nella Divisione II, sono otto i giocatori che passano ai Quarti di Finale dei Vincitori. Il match più a senso unico della giornata è stato di certo quello tra il GM Liem Le e la stella nascente GM Bharath Subramaniyam, dove il più esperto ha vinto con un 3-0 senza speranza.

Anche nella Divisione III sono otto i giocatori che passano ai Quarti dei Vincitori; tra questi match, abbiamo esaminato soprattutto la vittoria del giovane GM Denis Lazavik alle spese dell'esperto streamer e GM Benjamin Bok.

La ChessKid Cup continua martedì 23 maggio a partire dalle 17:00 ora italiana (8 a.m. PT).

Come seguire la ChessKid Cup?
Puoi seguire la ChessKid Cup 2023 e il Champions Chess Tour da Chess.comIT/TV. La diretta è presente anche sui canali italiani Twitch e YouTube, dove troverai anche le trasmissioni passate, con i commenti della WFM Maria De Rosa, dell'IM Pierluigi Piscopo, del GM Luca Moroni e del Direttore Italiano di Chess.com Romualdo Vitale. Le partite dell'evento sono reperibili alla nostra pagina eventi. Qui sotto riportiamo la diretta italiana del 23 maggio 2023.

La diretta inglese di lunedì 22 maggio è stata condotta dai GM Daniel NaroditskyDavid Howell, dalla IM Tania Sachdev e dall'FM James Canty III.


Divisione I

Come avvenuto recentemente anche in alcuni altri eventi scacchistici, in sala di gioco mancava un certo peso massimo norvegese, come lasciato intendere anche dal GM Garry Kasparov. Il GM Magnus Carlsen si era qualificato per la Divisione I di questa tappa nell'ultimo evento CCT, ma ha deciso di ritirarsi per partecipare invece al Grand Chess Tour: Superbet Poland Rapid & Blitz 2023. Nonostante questo, le sue scarpe da ginnastica Puma edizione limitata sono comunque disponibili e pubblicizzate durante il torneo.

TRADUZIONE: Le iconiche sneakers Puma x Carlsen in edizione limitata Clyde Chess sono appena state rese disponibili! Questa scarpa testimonia le eccezionali capacità e la personalità unica di Magnus: sono un oggetto da avere assolutamente per tutti colore che apprezzano il design e il comfort. Disponibili solo per un tempo limitato, questo... — Champions Chess Tour

Per lo stesso motivo i GM Kiril Shevchenko, Anish Giri e Levon Aronian, tutti qualificatisi attraverso il Play-In, sono stati sostituiti dai GM Jorden van ForeestAleksandr Shimanov e Jules Moussard, secondo numero di tabellone nello Svizzero. Di certo Van Foreest ha dimostrato già al primo giorno di gioco di meritarsi questo posto, battendo Nakamura! Ci aspetteranno scuramente anche altre sorprese questa settimana, vista la composizione del Girone dei Ripescati.

Va osservato che parecchi partecipanti hanno giocato dalla Norvegia o da vari luoghi vicini dell'Europa; infatti, la prossima settimana gli appassionati di scacchi potranno vedere in azione Nakamura (ora in Norvegia), Firouzja (in Francia) e Caruana (al momento il Spagna), dato che tutti parteciperanno al Norway Chess 2023 che si terrà a Stavanger. 

Nakamura-Van Foreest 

Nakamura ha portato come tema del giorno un bel Sistema di Londra per la sua prima partita, ma non ha ottenuto nulla di speciale dall'apertura. Dopo un sacrificio di donna nel mediogioco, Van Foreest ha gestito una brillante partita d'attacco acciuffando il primo punto del match.

Il GM Rafael Leitao analizza per noi questa nella partita d'attacco, che è la nostra Partita del Giorno.


Nakamura ha quasi rischiato di venir spazzato via anche nella seconda partita, con il Nero! Nonostante si sia trovato da subito in una posizione considerata quasi persa dal motore, ha continuato a lottare con tenacia. Nel finale l'olandese è riuscito a guadagnare un pedone, e nonostante questo Van Foreest nel seguente finale patto si è preso un'infilata, perdendo.

Dopo la patta della terza partita, Van Foreest si è aggiudicato il match senza bisogno dell'armageddon. In una partita rocambolesca durata 90 mosse, è alla fine riuscito a convertire un difficile finale in cui aveva una qualità di vantaggio per un pedone.

Anche se Nakamura ha perso un match, ha ancora una seconda vita da giocarsi nel Girone dei Ripescati: di certo i suoi sostenitori ricorderanno quando si è ripreso nell'ultimo evento CCT arrivando anche primo.

Firouzja-Kollars

Questo è stato il match più sanguinoso della sessione di gioco: tutte e cinque le partite sono state decisive, anche l'armageddon, che anche di per sé è stato quasi un terno al lotto.

Firouzja ha vinto la prima, Kollars la seconda. La terza è stata una sberla pazzesca, infatti Firouzja si è preso un matto in una mossa in posizione per lui completamente vinta.

TRADUZIONE: Alireza Firouzja, in posizione vinta, non vede un matto in una mossa. — ChesscomLive

Ma Firouzja ha vinto a chiamata la partita successiva, raggiungendo gli spareggi!

Firouzja si è aggiudicato l'asta per avere il Nero, giocando con otto minuti e 20 secondi contro i 15 minuti di Kollars. In effetti, il grande maestro tedesco ha confessato dopo la partita di essere convinto che la puntata di Firouzja fosse stata troppo bassa.

Una volta sconfitto il giocatore numero due al mondo, Kollars si è espresso umilmente: "Credo che probabilmente avrei dovuto perdere il match". Ovviamente, ha anche commentato su quanto sia stato non solo guardare le partite, ma anche giocarle!

TRADUZIONE: "È stato persino più emozionante giocare che assistere, probabilmente!" - Dmitrij Kollars a proposito del suo match di cinque partite contro Alireza Firouzja, senza nemmeno una patta. — ChesscomLive

Caruana-Shimanov

Questo match è stato uno dei più lineari dei Quarti di Finale: quello vinto in tre partite da Abdusattorov è stato l'altro! Shimanov non è stato molto facilitato dal giocare dalla Malesia, dove la sua prima partita è iniziata alle 11:15 di sera locali. Come espresso da Caruana nell'intervista, la prima partita è stata la più difficile, ma da lì tutto è poi filato liscio.

Caruana è inciampato nell'apertura della prima partita, trovandosi a star male da subito dopo 9...g5!. Trovandosi entrambi con i re esposti, però, il campione statunitense ha gestito le complicazioni meglio del suo avversario.

Dopo la patta al secondo turno, Caruana ha vinto il terzo con un attacco energico: la quarta partita non è stata necessaria.

Dopo il match Caruana ha dichiarato: "Nella partita uno ho sbagliato con ...g5, quindi con il Bianco mi sono trovato in posizione cattiva dopo tipo otto mosse, ma po tutto è andato per il verso giusto".

Abdusattorov-Moussard

Anche Abdusattorov ha avuto una giornata di lavoro piacevole lunedì: come Caruana, ha vinto la prima partita, pareggiato la seconda e vinto di nuovo nella terza, aggiudicandosi il match.

Anche qui è stata la prima partita a dare il tono al match: intraprendendo un sentiero meno segnato, ha giocato la curiosa Variante Chekhover contro la Difesa Siciliana. Guadagnato un pedone, si è presto dedicato all'ala di re, dove si è deciso il risultato.

Nell'intervista, Abdusattorov si è detto grato dell'opportunità di giocare contro avversari così forti nella Divisione I di questo evento CCT.

TRADUZIONE: "...per me è un enorme onore giocare nella Divisione I e farà del mio meglio". - Nordibek Abdusattorov, dopo aver vinto il suo match dei Quarti di Finale contro Jules Moussard in tre partite. — ChesscomLive

Tabellone della Divisione I

Divisione II

Le ha vinto il match più netto in assoluto della Divisione II, aggiudicandosi tutte le prime tre partite anche quando una patta gli sarebbe bastata.

La seconda è stata molto interessante: alcune imprecisioni del suo avversario, soprattutto 23...Tc7?!, gli hanno permesso di governare in modo incontrastato sull'ala di re, con controgioco quasi inesistente.

Tra i vari abbinamenti pazzeschi previsti per martedì, vedremo anche lo scontro tra il numero uno e il due del Vietnam, il GM Nguyen Ngoc Truong Son, nel Girone dei Vincitori.

Tabellone della Divisione II

Divisione III

Non sarebbe ormai più corretto definire Lazavik come un "astro nascente" o addirittura come lo "sfavorito", dato che ha già dimostrato recentemente di avere una forza degna dei giocatori più forti al mondo negli eventi online. Anche se in questa tappa del Champions Chess Tour non si trova nella Divisione I, questo grande maestro bielorusso di soli 17 anni è decisamente da tenere d'occhio.

Diversamente da quanto accade per le altre due divisioni, tutti match qui si decidono con due partite soltanto. Dopo una patta poco emozionante al primo turno, la seconda è stata assai più movimentata: entrambi i giocatori hanno commesso vari errori, ma è stato Bok a commettere l'ultimo!

Il GM Sam Sevian, che ancora si trova nel Girone dei Vincitori di questa Divisione, tenterà sicuramente di vincerla, per la seconda volta quest'anno.

Tabellone della Divisione III


La ChessKid Cup è la terza tappa del Champions Chess Tour 2023 (CCT), un enorme circuito di tornei di scacchi che combina i migliori aspetti delle precedenti edizioni del Champions Chess Tour con il Chess.com Global Championship. Il Tour prevede sei eventi nel corso dell'intero anno, che culmineranno in una fase Finale giocata in presenza.
Con la partecipazione dei migliori giocatori al mondo e un montepremi complessivo di oltre 2 milioni di dollari, il CCT è il più importante evento targato Chess.com ad oggi.

Solo i grandi maestri hanno il diritto ad un'entrata automatica alla fase di Play-In: altri giocatori titolati (Da IM in giù) possono invece giocare le Qualificazioni che si svolgono ogni lunedì a partire dal 13 febbraio, eccetto che nelle settimane in cui si giocano Play-In o Knockout, per un totale di 21 tornei. I primi tre classificati di ogni Qualificazione possono partecipare nel Play-In successivo.


Report Precedenti:

Altro da NM AnthonyLevin
Cinque cose che abbiamo imparato al Chessable Masters 2024

Cinque cose che abbiamo imparato al Chessable Masters 2024

Carlsen vince il Chessable Masters 2024

Carlsen vince il Chessable Masters 2024