Notizie
Notizie
Carlsen E Caruana Vincono Il Match In Anticipo; Abdusattorov Batte So A Chiamata

Carlsen E Caruana Vincono Il Match In Anticipo; Abdusattorov Batte So A Chiamata

AnthonyLevin
| 0 | Cronaca evento scacchistico

I GM Magnus Carlsen, Fabiano Caruana, Nodirbek AbdusattorovLevon Aronian passano al Girone dei Vincitori della Divisione I nel torneo Aimchess Rapid 2023 (tappa del Champions Chess Tour) grazie alla vittoria dei loro match nella prima giornata di gioco.

Carlsen e Caruana hanno sconfitto i loro avversari, rispettivamente Jorden van ForeestEduardo Iturrizaga, con una partita di anticipo. Aronian ha vinto la seconda partita contro il GM Vladimir Fedoseev e con le altre tre patte si è assicurato la vittoria del match. Abdusattorov ha invece vinto con il Nero e a chiamata contro Wesley So nella quarta partita e ha poi vinto la partita armageddon con il Bianco, ribaltando un match che dopo la sua sconfitta nella terza partita sembrava perduto.

Nella Divisione II, otto giocatori avanzano ai Quarti di Finale dei Vincitori. La giovane stella e GM Denis Lazavik, che nello scorso evento è riuscito a farsi strada fino alla Finale dei Ripescati, è tornato agguerrito e ha sconfitto l'esperto GM iraniano Parham Maghsoodloo per 3-1.

Lo stesso vale per la Divisione III: otto giocatori sono ora ai Quarti di Finale dei Vincitori. Il GM Laurent Fressinet, che alcune settimane fa nel Play-In ha sconfitto il boss finale, stavolta ha mandato tra i ripescati nientemeno che il leggendario GM Vladimir Kramnik

Il torneo knockdown continua martedì 11 luglio a partire dalle 17:00 ora italiana (11 a.m. ET / 20:30  IST).

Come rivedere il torneo?
L'Aimchess Rapid 2023 e tutto il Champions Chess Tour è reperibile su Chess.comIT/TV. Puoi seguire lo spettacolo in italiano anche dal nostro canale Twitch e recuperare tutte le dirette passate dal canale YouTube. Le partite dell'evento si possono rivedere dalla nostra pagina eventi.

Qui sotto riportiamo la diretta italiana del primo giorno del Knockout, condotta dalla WFM Maria De Rosa nel giorno del suo compleanno e dal GM Alessio Valsecchi. 

La diretta inglese è stata condotta dai GM David HowellSimon Williams, dagli IM Danny Rensch e Tania Sachdev e dalla WGM Keti Tsatsalashvili.


L'Aimchess Rapid è la quarta tappa del Champions Chess Tour, e ne rimangono solo due dopo questa prima dei Playoff. Howell, Williams e Sachdev hanno commentato già precedenti fasi dell'evento, ma lo studio di Oslo ha dato il benvenuto per questa occasione anche a due nuovi ma ben noti commentatori: Rensch e Tsatsalashvili.

Tre giocatori si sono qualificati finora per i Playoff, che si svolgeranno appena alla fine dell'anno: si tratta di Carlsen, Nakamura e Abdusattorov. Ma l'orologio ticchetta per quelli che ancora non si sono qualificati, e rimangono solo cinque posti...

Divisione I

Van Foreest-Carlsen 0,5-2,5

Carlsen è entrato nel match sull'onda del suo strepitoso 11/11 nel Titled Tuesday e anche del leggendario 9/9 a tavolino in un giorno contro alcuni dei giocatori più forti del pianeta, tutto nella stessa settimana. Carlsen ha ottenuto sette vittorie nelle loro precedenti partite rapid, con una sola sconfitta e cinque patte. Ovviamente era il favorito, ma questo di solito si verifica indipendentemente dal suo avversario del giorno...

Van Foreest è noto per le sue idee creative in apertura e ha lavorato come secondo di Carlsen, dunque la situazione era già interessante in partenza. La grande domanda era: che apertura avremmo visto? Carlsen ha risposto fin dalla prima mossa a questa domanda.

Nonostante le serie di vittorie spettacolari di Carlsen della scorsa settimana, durante il Play-In aveva già perso contro un altro dei suoi secondi, Fressinet. Dopotutto Van Foreest ha anche sconfitto il GM Hikaru Nakamura nell'ultimo evento CCT, dimostrando di potersela vedere con chiunque in questo format rapid così competitivo.

Nella prima partita Carlsen ha risposto a 1.e4 con 1...a6, la stessa apertura da lui giocata con il Nero in ogni singola partita del Titled Tuesday della scorsa settimana. Come suo stile, ha vinto un altro di quei finali che sembrano sempre "patti spaccati".

Il norvegese ha poi vinto un finale di cavalli, ancor più bello, con il quale ha confermato ancora una volta la sua reputazione di forse miglior giocatore di finali di tutti i tempi, e l'ha chiuso sacrificando l'ultimo pezzo leggero che gli era rimasto.

Questa lezione magistrale sui finali ci viene commentata qui sotto dal GM Rafael Leitao


Il numero uno al mondo ha rigiocato 1...a6 e ha chiuso il match con una patta in posizione vinta, con tre sole partite, senza bisogno di giocarne una quarta.

L'ex campione del mondo ha accennato che prima di questo ha giocato due tornei di fila, la Tech Mahindra Global Chess League 2023, e poi la tappa croata del Grand Chess Tour: SuperUnited Rapid & Blitz Croatia 2023.

A causa del viaggio di ritorno di ieri dopo il torneo giocato a Zagabria, ha detto: "Oggi ero piuttosto stanco, quindi il mio gioco non è stato molto buono, ma sono comunque riuscito a spuntarla in qualche partita". Ha menzionato il fatto che Van Foreest ieri ha giocato nel Campionato Olandese, perdendo per un soffio contro il GM Anish Giri e che magari fosse stato stanco anche lui, trovando una spiegazione ad alcuni errori per lui strani.

Caruana-Iturrizaga 2,5-0,5

I due hanno giocato solo cinque partite in passato, e il loro ultimo incontro a tavolino si è svolto nel 2014. Caruana ne ha vinte quattro, mentre l'ultima è terminata patta.

Il grande maestro spagnolo ha ottenuto un vantaggio con il Nero già nell'apertura della prima partita, ma ha acconsentito alla patta per triplice ripetizione, una decisione di cui si sarebbe poi forse pentito: non ha avuto un'altra chance.

Il GM americano ha vinto la seconda in 26 mosse, consumando meno di tre minuti per l'intera partita.

È stata una magnifica esibizione di preparazione teorica in apertura, ed anche una conversione impeccabile dopo il conseguimento del vantaggio. Dopo la partita Rensch ha detto: "Quella partita è iniziata nella cucina di Fabiano". Una mossa dopo la novità in apertura 17.Dxc4 (giocata da Iturrizaga), il Bianco aveva già compenso insufficiente per la qualità, e ha perso rapidamente.

Caruana ha vinto per tempo la successiva, mentre Iturrizaga tentava di modificare le sue impostazioni di auto-promozione a donna. Sottopromuovere a cavallo in questa posizione avrebbe portato tecnicamente alla patta...

Caruana ha confessato di essersi svegliato alle quattro del mattino a causa dei viaggi dopo il suo recente supertorneo a Zagabria. Ha commentato il fatto che stavolta potrebbe vincere il torneo: "Sarebbe un grande successo personale. Ci sono arrivato vicino alcune volte, ma... sono inciampato due volte sul traguardo, contro Hikaru e Nordibek", accennando alle due Gran Finali da lui giocate senza successo.

Finora è iniziato tutto bene, ma domani dovrà affrontare Carlsen.

Abdusattorov-So 3-2

Entrambi i giocatori sono entrati per la seconda volta nella Divisione II, anche se Abdusattorov gode del beneficio di aver vinto l'evento precedente e di essersi così già conquistato il biglietto per i Playoff. So era però in vantaggio nello storico rapid contro il prodigio uzbeco, con +17 -10 =9.

Le prime due partite si sono concluse con la patta, ma So ha poi vinto bene un finale di donne nella terza. Nella quarta Abdusattorov doveva vincere a chiamata con il Nero contro uno dei giocatori più solidi al mondo... e ci è riuscito.

TRADUZIONE: Abdusattorov trova l'unica mossa vincente, sacrificando la torre nel finale, e batte So a chiamata forzando l'armageddon! — chess24.com

Questa è stata l'unica armageddon della Divisione I; So ha vinto l'asta per giocare con il Nero, con otto minuti e 12 secondi contro l'offerta di Abdusattorov di otto minuti e 28 secondi. Ma è semplicemente collassato dopo un'avida cattura di un pedone alla mossa 18: ha subito matto 11 mosse più tardi.

"Non mi è nemmeno sembrata una partita", ha detto Sachdev su quella che Howell ha definito "disaster-class" (una fantasiosa antitesi di "masterclass") di So.

Abdusattorov ha così dichiarato dopo il match: "Ero felice di aver vinto a chiamata la quarta partita. Non credevo di poterlo battere avesse giocato a scacchi normalmente, perché credo sia il giocatore più solido al mondo". Con le sue parole, l'armageddon è andato "liscio".

Fedoseev-Aronian 1,5-2,5

Un po' sorprendentemente, Fedoseev e Aronian in passato hanno giocato solo tre partite registrate. Hanno giocato la prima volta sei anni fa, ma l'armeno-americano ha ottenuto la sua prima vittoria contro il russo solo nel Campionato del Mondo Blitz 2021. 

Dopo una patta senza sobbalzi nella Berlinese della prima partita, Aronian ha vinto la seconda: ha ottenuto una posizione strategicamente vinta con la stupenda e istruttiva 23.b5! e poi con 24.b6, dopodiché i pedoni bianchi sono diventati le sbarre di una prigione eterna per i pezzi del Nero intrappolati sull'ala di donna. La partita si è poi decisa con dei bei tatticismi.

Dopo la vittoria, Aronian ha fatto altre due patte e ha così chiuso il match. Nell'intervista ha detto: "Ho avuto l'impressione che il mio gioco fosse di alta qualità, ne ero piuttosto soddisfatto". Ha spiegato che l'ultima partita era un'eccezione e che fa fatica a pareggiare a chiamata, ma il motore conferma che non è mai stato peggio; dal punto di vista umano, sembrava però in effetti che fosse tutto abbastanza confuso.

Risultati Divisione I

Divisione II

Un anno fa o due sarebbe stato adeguato definire inaspettata una vittoria di Lazavik contro Maghsoodloo. Ma il giovane giocatore bielorusso si è fatto un nome negli scacchi online ad alta velocità, al punto che queste parole non sembrerebbero più adeguate, nonostante il GM iraniano rimanga un giocatore davvero forte.

Lazavik ha vinto la seconda e la quarta partita e ha pareggiato le altre, senza perderne nemmeno una. Entrambe le sue vittorie sono arrivate con i pezzi bianchi, con i quali ha scelto uno schema catalano.

L'ultima partita è quella che si è conclusa nel modo più carino. Riesci a trovare la sequenza conclusiva che forza lo scacco matto?

Risultati Divisione II

Divisione III

Nell'Aimchess Rapid Fressinet continua a dimostrarsi all'altezza di campioni del mondo: dopo la atta al primo turno, nella seconda partita ha sconfitto Kramnik. Diversamente dalle altre due divisioni, questa prevede match di due partite, non di quattro.

Si è trattata di un'apertura Catalana in cui il GM francese ha ripetuto una manovra con Cf1-e3 da lui giocata nel 2016 contro il GM Leinier Dominguez. Quella volta vinse dopo essersi trovato ad esercitare una pressione fastidiosa. Kramnik avrebbe potuto difendersi in modo passivo, cosa forse poco umana, ma ha scelto invece un approccio creativo che gli si è ritorto contro. La posizione da inferiore si è fatta persa e Kramnik ha trascurato una tattica schiacciante alla mossa 22, quando la posizione era già fin troppo comoda per il suo avversario.

In questa divisione c'è stato un altro episodio che merita di essere menzionato. Nel suo match contro il GM Krikor Sevag Mekhitarian, il GM Maxim Matlakov ha chiesto tre minuti e ha scelto il Bianco per sostenere l'armageddon. Il Nero avrebbe giocato con 15 minuti e avrebbe potuto semplicemente pattare per vincere il match.

Come è finito questo esperimento? Il Nero ha pareggiato e vinto il match: non è chiaro il motivo per cui il grande maestro russo abbia deciso di suicidarsi con questa cerimonia lunedì sera.

Risultati Divisione III


Il Champions Chess Tour 2023 (CCT) è il più grande torneo online dell'anno; è costituito da sei eventi distribuiti in tutto il 2023, che culmineranno in una finale giocata dal vivo. Con i migliori giocatori al mondo e un montepremi di 2.000.000$, il CCT è l'evento di Chess.com più importante di sempre.

Solo i grandi maestri possono entrare automaticamente nella fase di Play-In: gli altri giocatori titolati, da IM in giù, possono giocare le Qualificazioni che si svolgono ogni lunedì a partire dal 13 febbraio eccetto che nelle settimane in cui ci sono un Play-In o un Knockout, in tutto 21. I primi tre giocatori di ogni Qualificazione potranno giocare nel Play-In seguente.


Report Precedenti:

Altro da NM AnthonyLevin
Cinque cose che abbiamo imparato al Chessable Masters 2024

Cinque cose che abbiamo imparato al Chessable Masters 2024

Carlsen vince il Chessable Masters 2024

Carlsen vince il Chessable Masters 2024