Notizie
Notizie
Tata Steel 2024: Torna Il Campione Del Mondo Ding Liren, Carlsen Non Ci Sarà
Il Campione del Mondo Ding Liren torna a dedicarsi agli scacchi e sarà a Wijk aan Zee nel 2024. Foto: Tata Steel Chess

Tata Steel 2024: Torna Il Campione Del Mondo Ding Liren, Carlsen Non Ci Sarà

TarjeiJS
| 0 | Notizie da Chess.com

Il Campione del Mondo in carica e GM Ding Liren farà ritorno sul palcoscenico scacchistico a Wijk aan Zee, mentre il GM Magnus Carlsen, ex campione del mondo e otto volte vincitore del Tata Steel Chess, non ci sarà per la prima volta dal 2014.

Sono state annunciate le formazioni dei Tata Steel Chess Masters e Challengers, entrambi tornei all'italiana a 14 giocatori, che comprendono sette giocatori della top-20 e un totale di tre campioni del mondo. L'86ª edizione del tradizionale supertorneo si svolgerà nella città costiera olandese di Wijk aan Zee, dal 13 al 28 gennaio 2024.

“Sarà un'altra grande edizione", ha affermato il direttore del torneo, Jeroen van den Berg, e ha rivelato una giovanissima formazione in cui nessun giocatore ha più di 33 anni.

Giocatore Nazione Classifica Mondiale Rating
Ding Liren Cina n° 3 2780
Alireza Firouzja Francia n° 5 2777
Ian Nepomniachtchi FIDE n° 6 2771
Anish Giri Olanda n° 8 2752
Gukesh Dommaraju India n° 12 2746
Praggnanandhaa Rameshbabu India n° 15 2741
Parham Maghsoodloo Iran n° 18 2732
Wei Yi Cina n° 22 2729
Nodirbek Abdusattorov Uzbekistan n° 25 2722
Vidit Gujrathi India n° 28 2715
Jorden van Foreest Olanda n° 36 2700
Alexander Donchenko Germania n° 75 2664
Max Warmerdam Olanda n° 107 2638
Ju Wenjun Cina n° 342 2560

Gli appassionati di scacchi saranno ansiosi di rivedere Ding Liren in azione a Wijk aan Zee, dato che il campione del mondo non ha giocato una singola partita ufficiale da maggio. A inizio novembre, il trentunenne ha rivelato a Chess.com che stava avendo dei problemi di salute non specificati, il che spiega perché è stato costretto a ritirarsi da diversi eventi dopo la vittoria del titolo mondiale.

Sembra che Ding si stia ormai riprendendo, e quando farà la prima mossa il 13 gennaio starà giocando la sua prima partita ufficiale dopo 244 giorni.

Sfortunatamente, gli appassionati non potranno assistere a uno scontro tra l'ex campione del mondo e il suo successore. L'otto volte vincitore del Tata Steel Chess, Magnus Carlsen, è sorprendentemente assente dalla formazione, per la prima volta dal 2014 (l'unica altra volta in cui non ha partecipato è stata la prima dal 2004).

Anish Giri won his first Tata Steel Chess in 2023, and was congratulated by 8-time winner Magnus Carlsen. Photo: Lennart Ootes/Tata Steel Chess
Anish Giri ha vinto il suo primo Tata Steel Chess nel 2023, e l'otto volte vincitore Magnus Carlsen gli ha fatto le congratulazioni. Foto: Lennart Ootes/Tata Steel Chess.

Il direttore del torneo, Van den Berg, spiega il perché dell'assenza di Carlsen:

"Sfortunatamente, gli impegni di Magnus non gli permettono di unirsi a noi quest'anno. A febbraio giocherà diversi altri tornei e questo significa che non sarà presente al nostro, per la seconda volta in vent'anni. Speriamo ovviamente di poterlo riaccogliere nel 2025. Lo reputiamo ormai parte integrante del nostro torneo ed è sempre il benvenuto".

Non ci saranno neanche il numero due e il numero tre al mondo secondo la classifica live, i GM Fabiano Caruana e Hikaru Nakamura, probabilmente i migliori giocatori di quest'anno negli scacchi a cadenza classica.

ULTIMA ORA | annuncio della formazione del #TataSteelChess 2024! ♟️ Prevediamo che i migliori GM e talenti del mondo porteranno ancora una volta delle partite emozionanti a Wijk aan Zee. Ci vediamo a gennaio 💙 — Tata Steel Chess (@tatasteelchess), 23 novembre 2023.

Nonostante mancheranno diverse grandi star, molte altre porteranno sicuramente grandi emozioni in questo torneo. Il GM e campione in carica del Tata Steel Anish Giri tornerà nel 2024 insieme ai suoi compatrioti olandesi, il GM Jorden van Foreest, vincitore del Tata Steel Chess 2021, e il GM Max Warmerdam, che debutterà nel torneo Masters.

Anche il GM Alireza Firouzja tornerà a Wijk aan Zee dopo tre anni dalla sua scorsa visita. Nel 2021, gli organizzatori del Tata Steel Chess si sono sentiti in dovere di scusarsi pubblicamente nei confronti dell'allora diciassettenne Firouzja, che si era visibilmente irritato quando gli arbitri avevano suggerito di spostare la partita in corso su un'altra scacchiera durante la preparazione di uno spareggio. L'anno successivo gli organizzatori non sono riusciti a trovare un accordo con il francese di origine iraniana, poiché era stato chiesto un risarcimento per la controversia dell'anno precedente.

Nel 2024 vedremo anche il ritorno del prodigioso GM Wei Yi, che ha debuttato nel torneo Masters nel 2016, all'età di 15 anni, ottenendo un punteggio di 6,5/13. Non ha giocato molto fuori dalla Cina di recente, ed è stato eliminato dalla FIDE World Cup dal GM Vasyl Ivanchuk, ma resta comunque tra i migliori 25 giocatori al mondo.

Per tradizione, il Tata Steel Chess invita alcuni dei migliori talenti al mondo, e quest'anno non fa eccezione. I prodigiosi grandi maestri indiani Praggnanandhaa Rameshbabu e Gukesh Dommaraju sono di nuovo dentro, così come l'ex campione del mondo rapid, il GM Nodirbek Abdusattorov.

Un altro grande nome è quello del GM Ian Nepomniachtchi, due volte sfidante del campione del mondo, che a 33 anni è il giocatore più "anziano" del gruppo e gioca nel torneo Masters per la quarta volta. Vedremo in azione anche il vincitore del Grand Swiss, il GM Vidit Gujrathi, che ha scalato la classifica mondiale fino ad arrivare quindicesimo. Il GM Parham Maghsoodloo giocherà per la seconda volta nel 2024, dopo essersi classificato sesto quest'anno e aver intrapreso, da quel momento in poi, un'incredibile scalata della classifica mondiale, posizionandosi all'undicesimo posto.

I campioni del mondo cinesi Ju Wenjun e Ding Liren si scontreranno a Wijk aan Zee. Foto: Maria Emelianova/Chess.com.

La Campionessa del Mondo Femminile e GM Ju Wenjun è la terza tra i giocatori del torneo Masters provenienti dalla Cina, nonché la terza donna a giocare nel miglior gruppo dopo la GM Hou Yifan (2013, 2015, 2016, 2018) e la GM Judit Polgar (1998, 2000, 2003, 2005, 2008).

Il vincitore del torneo Challengers dello scorso anno, il GM tedesco Alexander Donchenko, avrà la possibilità di migliorare il suo 14° posto del 2021.

Il campo dei Challengers include cinque juniores, tra i quali ritroviamo il nuovo Campione del Mondo Junior, il GM francese Marc' Andria Maurizzi. Il migliore di tabellone è la star ucraina e GM Anton Korobov, seguito dal GM Hans Niemann, attualmente coinvolto nel Torneo della Pace in Croazia e recentemente confermato anche per il London Chess Classic.

Il direttore del torneo, Van den Berg, si è detto particolarmente orgoglioso di avere quattro donne nel torneo, tre delle quali giocano nel torneo Challengers. "Non è mai successo prima nell'attuale formato del torneo", ha dichiarato.

Giocatore Nazione Classifica Mondiale Rating
Anton Korobov Ucraina n° 72 2667
Hans Niemann Stati Uniti n° 79 2659
Mustafa Yilmaz Turchia n° 93 2650
Salem Saleh EAU n° 109 2635
Jaime Santos Latasa Spagna n° 110 2635
Erwin l'Ami Olanda n° 122 2628
Leon Luke Mendonca India n° 159 2614
Daniel Dardha Belgio n° 275 2575
Marc' Andria Maurizzi Francia n° 286 2572
Liam Vrojlik Olanda n° 301 2569
Harika Dronavalli India n° 586 2509
Stefan Beukema Belgio n° 1280 2437
Divya Desmukh India n° 1518 2418
Eline Roebers Olanda n° 2102 2385

Il torneo Tata Steel Chess avrà luogo dal 13 al 28 gennaio 2014 a Wijk aan Zee, in Olanda. Il format è un torneo all'italiana a 14 giocatori. Il tempo di riflessione è 100 minuti per 40 mosse, seguiti da 50 minuti per 20 mosse, poi 15 minuti per il resto della partita, con un incremento di 30 secondi per mossa a partire dalla prima mossa.

Altro da TarjeiJS
La FIDE lancia un "appello urgente" al governo canadese riguardo i visti per i Candidati

La FIDE lancia un "appello urgente" al governo canadese riguardo i visti per i Candidati

Bodhana Sivanandan diventa la terza giocatrice di scacchi di 8 anni con il punteggio più alto di sempre

Bodhana Sivanandan diventa la terza giocatrice di scacchi di 8 anni con il punteggio più alto di sempre