Notizie
Notizie
Carlsen E Abdusattorov Nella Finale Vincitori: Sfida Tra Giovinezza E Esperienza

Carlsen E Abdusattorov Nella Finale Vincitori: Sfida Tra Giovinezza E Esperienza

AnthonyLevin
| 1 | Cronaca evento scacchistico

I GM Magnus CarlsenNodirbek Abdusattorov avanzano nella Finale dei Vincitori nella Divisione I del Champions Chess Tour Aimchess Rapid 2023 dopo aver sconfitto i GM Fabiano CaruanaLevon Aronian, rispettivamente, nelle quattro partire regolamentari previste e senza armageddon.

Nel Girone dei Ripescati, il GM Eduardo Iturrizaga ha perso nella prima partita contro il GM Jorden van Foreest ma ha poi vinto a chiamata con il Nero e poi di nuovo nell'armageddon per ribaltare il match di 180°, eliminando il numero due olandese. Il GM Wesley So ha eliminato il GM Vladimir Fedoseev con due patte nelle partite regolamentari e poi chiudendo una patta con il Nero nell'armageddon.

Nella Divisione II, quattro GM hanno raggiunto la Semifinale dei Vincitori: il GM Amin Tabatabaei affronterà il GM Denis Lazavik, mentre il GM Sam Sevian se la vedrà con il GM Gata Kamsky. La vittoria più schiacciante della divisione è stata quella del 16enne Lazavik, che con un 3-0 ha spazzato via il formidabile GM David Paravyan

Nella Divisione III, la Finale dei Vincitori sarà tra i GM Tuan Minh LeYu Yangyi. Va notato che il secondo ha battuto il GM Rauf Mamedov in quello che è comunemente considerato un finale pattaiolo, quello di torre e cavallo contro torre.

La fase knockdown dell'Aimchess Rapid continua mercoledì 12 luglio a partire dalle 17:00 ora italiana (11 a.m. ET / 20:30  IST).

Come rivedere il torneo?
L'Aimchess Rapid 2023 e tutto il Champions Chess Tour è reperibile su Chess.comIT/TV. Puoi seguire lo spettacolo in italiano anche dal nostro canale Twitch e recuperare tutte le dirette passate dal canale YouTube. Le partite dell'evento si possono rivedere dalla nostra pagina eventi.

Qui sotto riportiamo la diretta italiana del secondo giorno del Knockout, condotta dalla WFM Maria De Rosa e dal GM Alessio Valsecchi. 

La diretta inglese è stata condotta dai GM David HowellSimon Williams, dagli IM Danny Rensch e Tania Sachdev e dalla WGM Keti Tsatsalashvili.


La seconda giornata dei knockout CCT è sempre dolceamara. I match si fanno difficili e l'oggetto della contesa è sempre più significativo, ma è anche la prima giornata in cui i giocatori vengono eliminati dal Girone dei Ripescati: due giocatori non avrebbero raggiunto la terza sessione di gioco.

Nel frattempo, la commentatrice Tsatsalashvili ha offerto un breve scorcio dietro le quinte dello studio di Oslo:

Divisione I

Girone dei Vincitori

Carlsen e Abdusattorov hanno vinto i loro match senza offrire ai fan lo spettacolo adrenalinico degli spareggi armageddon: si affronteranno dunque mercoledì nella Finale dei Vincitori.

Caruana-Carlsen 1,5-2,5

Non si può certo dire che due sfidanti del Campionato del Mondo di Scacchi 2018 non si conoscano: infatti, Caruana ha anche menzionato il fatto che hanno cenato assieme a Zagabria due giorni fa alla fine del recente evento del Grand Chess Tour.

In Croazia, Carlsen ha sconfitto il GM americano nella loro prima partita blitz all'interno del suo spettacolare 9/9 in una sola giornata; ma, cosa forse più rilevante per questa cadenza di gioco, Caruana ha vinto la loro ultima partita rapid dello stesso evento. Nel complesso, Carlsen è in vantaggio nei loro incontri rapid con 18 vittorie, 12 sconfitte e 10 patte.

Nella prima partita Carlsen non ha giocato 1...a6; invece, abbiamo visto una battaglia teorica in una linea Siciliana di moda della Taimanov, con 7.g4. Il Bianco ha sacrificato un pedone e sembrava in grado di ributtare indietro i pezzi neri sull'ala di re, ma esaurita questa breve iniziativa il Bianco è rimasto senza carburante.

Con un re relativamente più sicuro, Carlsen ha ribattuto con un contrattacco vincendo una partita di alto livello, l'unica di cui ha avuto bisogno per aggiudicarsi il match.

Nella seconda partita Carlsen ha difeso una posizione inferiore e poi un finale di torri con un pedone in meno, salvando mezzo punto. La terza è stata una patta ben giocata e senza occasioni di giocare per qualcosa di più, mentre sulla quarta Carlsen ha detto di "aver giocato incautamente in apertura"; l'ha poi pareggiata in una posizione in cui aveva quattro pedoni di vantaggio.

Carlsen, che di solito critica la sua stessa qualità di gioco, è stato particolarmente soddisfatto della sua prima partita: "Credo che il mio gioco oggi sia stato decisamente migliore, mi pare che la prima partita sia stata davvero, davvero buona: "la posizione non era per nulla facile da giocare, perché il mio re era al centro".

Ha anche risposto ad una domanda di lunga data: perché ha tutte quelle sedie sullo sfondo mentre gioca? Ecco la replica:

TRADUZIONE: Perché Magnus Carlsen ha così tante sedie sullo sfondo? "Nelle rare occasioni in cui faccio streaming, ho bisogno di sedie per gli idioti che stanno dietro di me. Di certo il GM Howell è stato uno di loro in passato!" — chess24.com

Abdusattorov-Aronian 2,5-0,5

Prima del match, Aronian era in vantaggio nello storico dei loro incontri rapid: zero patte, tre vittorie per Aronian e una per Abdusattorov. La cosa è un po' cambiata martedì, dato che Abdusattorov ha riequilibrato il punteggio.

La prima partita ci ha offerto un momento di bellezza diversa, un abbacinante sacrificio di donna: 13.e6!!, con un incredibile scacco doppio e matto nel caso in cui la donna fosse stata catturata. Senza il motore acceso, la partita ha un fascino notevole.

Ora, ecco ciò che ha dichiarato Abdusattorov dopo la partita: "Ho giocato questa linea dubbia, che obiettivamente è persa e basta, ma che in una partita pratica è semplicemente troppo complicata". Il GM Mikhail Tal, il re delle scommesse con sacrificio negli scacchi, ne sarebbe certamente stato fiero.

Aronian nella seconda partita è stato in vantaggio diverse volte contro la solida Russa, ma tutto si è comunque risolto con la patta. Il numero uno uzbeco ha chiuso il match nella terza partita con una combinazione finale fantastica:

Il 18enne Abdusattorov si è già misurato bene con Carlsen in passato, sconfiggendo il numero uno al mondo nel 2021 e diventando così Campione del Mondo Rapid di scacchi; poi l'ha anche battuto nella loro prima partita classica di sempre, all'inizio di quest'anno. Riuscirà a ripetersi?

Girone dei Ripescati

I match di questo girone sono costituiti da sole due partite, non quattro. In pratica, una sconfitta alla prima partita metteva già un giocatore nella condizione di dover vincere la seconda per avere la possibilità di raggiungere lo spareggio armageddon.

So-Fedoseev 1.5-1.5

Sorprendentemente, So e Fedoseev non si sono mai affrontati in una partita rapid registrata. Hanno giocato dei match nei Campionati del Mondo Fischer Random del 2019 (con vittoria di Fedoseev) e del 2022 (con vittoria di So), ma mai con la partenza dei pezzi dalle loro case normali.

So ha incontrato dei guai con il Bianco nella prima partita, che è però terminata patta. Fedoseev ha avuto nuovamente chance di vittoria nel finale di torre della seconda partita, ma è di nuovo rimasto a bocca asciutta con la patta.

Incredibilmente, nella seconda partita dopo 49...Tg7+? il motore considera il Bianco in vantaggio decisivo dopo 50.Rh4 (è stata invece giocata 50.Rf2). In ogni caso, si sarebbe trovato con un vantaggio di un pedone, come minimo, in tutte le linee.

So ha vinto l'asta per i pezzi neri con 8:27, mentre Fedoseev ne ha puntati 11:24. Con la terza patta, So si è aggiudicato il match.

Fedoseev saluta il torneo con 7.500$ e 20 punti Tour.

Iturrizaga-Van Foreest 2-1

Questo match era di nuovo senza un chiaro favorito. I due avevano giocato in passato solo una partita rapid registrata, terminata patta. Anche se Van Foreest ha più Elo negli scacchi classici, il loro punteggio rapid FIDE e su Chess.com si differenziava per soli 30 punti.

Il grande maestro olandese ha vinto la prima partita con il Nero. Con una specie di inchino agli appassionati di Est Indiana, ha sprigionato l'energia nascosta dei suoi pezzi con la linea d'apertura 28...h4! seguita da un attacco decisivo.


Ma il grande maestro spagnolo ha ribattuto nella successiva, all'interno di un finale di donne in cui Van Foreest ha permesso un cambio di donne e l'entrata in un finale di re e pedoni perso.

La rimonta si è completata in una partita armageddon in cui Iturrizaga ha vinto a chiamata con il Bianco. Si è trattata di un'altra Est Indiana, ma il GM spagnolo ha detto di aver preparato la deviazione 13.h3 (in precedenza aveva giocato 13.b3) appena pochi minuti prima della partita.

L'apertura è andata molto meglio in questa occasione, e con 21.Cxe5 ha sacrificato un pezzo in cambio di un attacco eccellente. Dopo aver guadagnato del materiale, ha convertito limpidamente il finale di torri.

Il GM Rafael Leitao commenta per noi questa meravigliosa prova d'attacco, che è la nostra Partita del Giorno.


Dopo la partita, Iturrizaga ha detto di aver apprezzato l'opportunità di giocare contro grandi maestri di super-elite. Aveva già giocato in tre Play-In, ma per la prima volta è qui riuscito a raggiungere la Divisione I, dopo un incredibile match sul filo di lana contro il GM Parham Maghsoodloo.

Ha anche confermato di aver sistemato le sue importazioni di auto-promozione a donna prima del match, dato che ieri ha perso una partita per tempo nel tentativo di effettuare una sottopromozione.

Van Foreest esce da questo Knockout con 7.500$ e 20 punti Tour.

Risultati Divisione I

Divisione II

Lunedì abbiamo voluto parlarvi di Lazavik nella Divisione II, e martedì si è nuovamente meritato una menzione in quanto unico del Girone Vincitori ad aver chiuso un match con il punteggio perfetto di 3-0.

La seconda partita è stata la più stupefacente, davvero una gemma assoluta del finale.

In una posizione "pari", Paravyan ha scelto una mossa perdente con 0,3 secondi sull'orologio e si è incastrato in un rapido matto. Sarebbe stato virtualmente impossibile trovare il salvataggio da studio 53....Dg5!!. Parte dell'amore per gli scacchi è però l'esplorazione e forse nell'analisi esagerata dei "...e se...", dunque, tuffiamoci:

Risultati Divisione II

Divisione III

Questa divisione ci ha portato un po' di equilibrio karmico, almeno in due match, entrambi dei quali hanno visto protagonista il pericoloso giocatore rapid Mamedov.

Nella sua partita armageddon contro il GM Alexander Grischuk nei Quarti di Finale dei Vincitori, ha vinto per tempo la seguente posizione in cui aveva due donne in meno; ricordiamo infatti che nello spareggio non c'è incremento.

Dopo quella vittoria è andato a sfidare Yu nella Semifinale dei Vincitori. Il Karma ha restituito il favore nella prima partita, quando il grande maestro cinese è riuscito a vincere un finale che non si riesce a vincere di solito quasi mai. L'occasione è arrivata a causa della posizione del re sul margine della scacchiera.

Le tablebase mi hanno permesso di offrirvi un'analisi "perfetta" del finale, nel quale entrambi hanno commesso errori nonostante i pochi pezzi rimasti. Il Nero ha finito per vincere, ma le avventure per la via meritano l'attenzione del lettore! Il compianto IM Mark Dvoretsky amava le "tragicommedie", da lui così definite, come questa.

Yu ha pareggiato la seconda partita vincendo così il match.

Come menzione d'onore, il GM Vladimir Kramnik ha giocato una combinazione creativa e notevole contro il GM Levan Pantsulaia ma con i pochi secondi che gli erano rimasti non è riuscito a convertire in punto. Ha giocato la brillante 34...Axg3!! con 38 secondi sull'orologio, dopo averne consumati 16.

Non potevamo proprio non mostrarvela.

Nonostante lo spettacolo tattico mostrato qui sopra, dopo due patte Kramnik ha perso l'armageddon ed è così stato eliminato dal torneo.

Risultati Divisione III


Il Champions Chess Tour 2023 (CCT) è il più grande torneo online dell'anno; è costituito da sei eventi distribuiti in tutto il 2023, che culmineranno in una finale giocata dal vivo. Con i migliori giocatori al mondo e un montepremi di 2.000.000$, il CCT è l'evento di Chess.com più importante di sempre.

Solo i grandi maestri possono entrare automaticamente nella fase di Play-In: gli altri giocatori titolati, da IM in giù, possono giocare le Qualificazioni che si svolgono ogni lunedì a partire dal 13 febbraio eccetto che nelle settimane in cui ci sono un Play-In o un Knockout, in tutto 21. I primi tre giocatori di ogni Qualificazione potranno giocare nel Play-In seguente.


Report Precedenti:

Altro da NM AnthonyLevin
Cinque cose che abbiamo imparato al Chessable Masters 2024

Cinque cose che abbiamo imparato al Chessable Masters 2024

Carlsen vince il Chessable Masters 2024

Carlsen vince il Chessable Masters 2024